Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Materiali formativi

I percorsi di formazione a distanza

23 aprile 2018 - I percorsi di formazione a distanza (Fad) sono rivolti a tutti gli operatori sanitari e non sanitari considerati fondamentali per raggiungere in contesti e situazioni specifiche i principali destinatari delle iniziative di prevenzione e promozione di stili di vita salutari (donne, bambini/adolescenti e adulti, anziani, famiglie).

 

Sono supportati da dossier, strutturati in capitoli, realizzati sulla base di una revisione della letteratura scientifica evidence based e da una serie di casi sceneggiati, da quiz randomizzati finali e da uno spazio di discussione dedicato sulla piattaforma. La metodologia didattica utilizzata è quella della “risoluzione di caso”, che non prevede la semplice acquisizione di nozioni, ma pone il partecipante di fronte a scelte calate nella realtà professionale quotidiana.

 

L’offerta formativa

Il primo pacchetto di Fad (2011), approfondisce l’impatto dei quattro principali fattori di rischio e sul contrasto alle malattie croniche, con l’intento di fornire un riferimento culturale e informativo sui presupposti di Guadagnare Salute. Si compone di:

Vengono proposti due percorsi dedicati all’analisi delle modalità di utilizzo dei principali strumenti della comunicazione per promuovere la consapevolezza e le scelte salutari nei cittadini (2012):

Ampio spazio è riservato alle competenze del counselling per la promozione consapevole di stili di vita e di scelte salutari. I corsi si sviluppano a partire dalle competenze di base del counselling e giungono ad approfondire la complessa tematica del cambiamento comportamentale, facendo riferimento a diversi modelli teorici e ponendo particolare attenzione al modello transteorico degli stadi del cambiamento (2012-2015):

Dalla partnership tra il programma Guadagnare Salute e l’iniziativa “Insieme per l’allattamento”, promossa da Istituto superiore di sanità, Unicef Italia e Asl Milano, deriva la Fad sulla Promozione dell’allattamento al seno rivolto a tutti i professionisti della salute che, a diverso titolo, entrano in contatto con donne in gravidanza, mamme, papà e bambini. Un corso parallelo, senza crediti Ecm, si rivolge alle madri che fanno parte di gruppi di sostegno tra pari attivi nel territorio e possono offrire un sostegno efficace ai bambini, alle madri e alle famiglie (2013):