Su Guadagnare Salute - 21 gennaio 2014 (http://www.guadagnaresalute.it)

Pronti, partenza, via! Save the Children
Il 15 gennaio si è tenuta la conferenza stampa del progetto triennale Pronti, partenza, via!, promosso da Save the Children insieme a Mondelez International Foundation nelle aree periferiche di 10 città italiane. Il progetto, realizzato in partnership con il Centro Sportivo Italiano (CSI) e l’Unione Italiana Sport Per tutti (UISP) e con il patrocinio della SIP (Società Italiana di Pediatria) e dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, intende promuovere la pratica motoria e sportiva dei bambini e l’educazione alimentare con una particolare attenzione alle aree e ai quartieri più disagiati.
Pronti, partenza, via! rappresenta una concreta applicazione dell’approccio integrato promosso dal programma Guadagnare Salute, infatti si è sviluppato attraverso il coinvolgimento di insegnanti, bambini, famiglie, del tessuto associativo locale e delle Istituzioni.
Forti dell’ottimo riscontro ottenuto dal progetto e considerato l’aumento di stili di vita non adeguati tra i bambini, Save the Children e suoi partner, hanno annunciato il prolungamento delle attività per un anno. Il nuovo programma prevede, a fianco delle attività già sperimentate nei tre anni precedenti, ulteriori iniziative, quali seminari ed incontri con medici, pediatri, nutrizionisti, psicologi per sostenere le famiglie e i bambini/ragazzi, sulla base delle diverse esigenze manifestate.
http://www.savethechildren.it/IT/Page/t01/view_html?idp=616
http://prontipartenzavia.uisp.it/

Lotta al tabagismo- Agenzia di Sanità della Toscana
Gennaio 2014: la lotta al ‪tabagismo compie 50 anni. Il primo report sulla pericolosità del ‪‎fumo per la ‪‎salute esce nel 1964 tra incredulità e stupore. Da allora 8 milioni di morti premature per i danni attribuibili al fumo sono state evitate.
http://www.ars.toscana.it/it/aree-dintervento/determinanti-di-salute/fumo/news/2315-fumo-e-salute-la-lotta-al-tabagismo-compie-50-anni.html

Obesità – Fatti più in là
Primo progetto sul tema della discriminazione dell’obesità in fascia adolescenziale finanziato dal Fondo Europeo, Fatti più in là è la prima ebserie interattiva progettata e realizzata dall’associazione Erreics Onlus. Il prodotto verrà diffuso attraverso Youtube e le principali piattaforme digitali (facebook, twitter…). Il 30 gennaio 2014 alle ore 10 presso il Cinema Massimo 1 a Torino Erreics Onlus presenterà alla Città, alle Istituzioni e alle scuole della Regione che hanno partecipato al progetto i risultati del percorso.
http://www.erreics.org/

La Rete Città Sane ci segnala il Rapporto dell’Unione Europea sulle disuguaglianze di salute (19 dicembre 2013)
Nel 2010 le diseguaglianze relative all’aspettativa di vita tra i Paesi dell’Ue sono diminuite del 10% per le donne, ma solo del 3% per gli uomini, in confronto a dieci anni fa. Non c’è però evidenza del declino delle diseguaglianze relative all’aspettativa di vita tra le Regioni europee. Pubblicato a dicembre 2013 dalla Commissione europea, il documento “Health inequalities in the Eu”.
http://www.retecittasane.it/news/dall2019ue-un-rapporto-sulle-disuguaglianze-di-salute-19-dicembre-2013

Avvio del programma nazionale di prevenzione "La salute è importante" a febbraio 2014 [Paesi Bassi]
Il programma triennale (2014-2016) si basa su un'iniziativa congiunta promossa da sei ministeri insieme a comuni, imprese e organizzazioni della società civile.
http://www.government.nl/ministries/vws/news/2013/10/11/national-prevention-programme-to-kick-off-in-february-2014.html

 

Per segnalazioni di eventi e iniziative di promozione della salute inviare una mail a guadagnaresalute@iss.it

Per modificare o eliminare la propria mail dalla mailing-list contattare guadagnaresalute@iss.it