Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

18 settembre 2003

UNA GIORNATA CONTRO ALZHEIMER E DEMENZE

In occasione della giornata mondiale dell’Alzheimer, il 21 settembre, promossa dall’Alzheimer’s diesease International, concentriamo l’attenzione sulle demenze che oggi affliggono 18 milioni di persone nel mondo. Secondo stime recenti nel 2025 il numero di persone colpite da demenza saranno quasi il doppio.
Consulta il nuovo argomento di salute sulle demenze, le pagine dedicate all’Alzheimer e metti alla prova le tue conoscenze rispondendo alle domande del ‘dementia-quiz’ formulato dall’Alzheimer’s Diesease International.

 

MORBILLO: TANTI MOTIVI PER ERADICARLO

E’ ormai entrato nelle ultime fasi l’iter per l’approvazione del Piano nazionale per l’eradicazione del morbillo e della rosolia congenita. A questo proposito si apre questa settimana una sezione dedicata ad accogliere i commenti degli esperti che lavorano sul territorio: i primi sono di Pierluigi Lo Palco, della Commissione regionale vaccinazioni, regione Puglia, e Renato Pizzuti, dell’Osservatorio epidemiologico, regione Campania.
Sempre su morbillo, leggi anche il rapporto sulla copertura vaccinale in Valle D’Aosta.

 

SARS: RI-CRESCE L’ATTENZIONE?

Dopo la conferma del nuovo caso di Sars a Singapore e il plauso dell’Organizzazione mondiale della sanitÓ al test diagnostico messo a punto all’Istituto Superiore di SanitÓ, Ŕ pi¨ che mai chiaro che l’attenzione debba rimanere alta. L’Organizzazione mondiale della sanitÓ (Oms) ha elaborato un documento che riassume le azioni da mettere in campo adesso che l’epidemia Ŕ contenuta: ecco la traduzione completa in italiano.
Consultabili on line una serie di diapositive in italiano sulla Sars e il ‘sommario ragionato’ degli eventi che hanno caratterizzato l’epidemia nel mondo. On line sul sito del Ministero della Salute il testo finale del rapporto della Task Force contro la Sars.

 

CONSENSO INFORMATO E EPIDEMIOLOGIA

Esigenze etiche, giuridiche, mediche che determinano e condizionano il consenso informato in campo epidemiologico. Questo Ŕ il cuore dell’articolo ‘Procedure di consenso informato nella ricerca epidemiologica’ di Francesco Rosmini e Gabriella Scuderi dell’Istituto superiore di sanitÓ (Iss) pubblicato sugli Annali dell’Iss.

 

QUESTA SETTIMANA SEGNALIAMO…

E’ nato il nuovo sito ‘Prospettive in pediatria’, curato dalla redazione della omonima rivista, da cui Ŕ possibile accedere agli articoli pubblicati, a relazioni in power point svolte per corsi universitari e tanto altro.
Consulta anche il sito dell’Immunization Action Coalition, pagine ricchissime di informazioni su vaccini disponibili e sugli studi in corso, con il supporto dei Center for Disease Control statunitensi.


 

trova dati