Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

11 marzo 2004

LISA ADDIO: ALIMENTARISTI SENZA PIU' LIBRETTO

Nel contesto delle iniziative della EBP, numerose regioni italiane e le due province autonome di Trento e Bolzano hanno approvato decreti che portano all’eliminazione del Lisa, il libretto per alimentaristi, una pratica dispendiosa e inutile. Epicentro ricostruisce la cronologia dei vari passaggi, rimandando di volta in volta ai documenti prodotti dalla società degli operatori di prevenzione.

 

7 APRILE, GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE 2004: LA SICUREZZA STRADALE

Un milione e duecentomila morti all’anno, in gran prevalenza nei paesi poveri del mondo, e centinaia di migliaia di feriti e di invalidi permanenti. L’impatto sociale ed economico degli incidenti stradali è talmente elevato che l’OMS ha deciso di dedicare la giornata mondiale della salute 2004, il prossimo 7 aprile, a questo tema. Oms, CDC e Europa chiamano all’organizzazione di iniziative di informazione e prevenzione.

 

8 MARZO: L'INCIDENZA DELL'AIDS SULLE DONNE

Per celebrare la giornata mondiale delle donne l’OMS focalizza l’attenzione sull’impatto che le diseguaglianze di genere hanno per la diffusione dell’epidemia di AIDS.
Le differenze economiche e sociali che ancora oggi penalizzano le donne le rendono infatti più esposte al contagio della malattia.

 

VACCINI E AUTISMO

Non è vero che esiste il legame certo tra vaccini e autismo. A sei anni dalla pubblicazione del primo articolo su The Lancet, si scopre che lo studio era viziato da un forte conflitto di interesse. L’autore del lavoro era stato incaricato dai legali dei genitori di un bambino autistico, di trovare il legame tra questa malattia e il vaccino in modo da chiedere il risarcimento al Servizio sanitario britannico. Leggi la pioggia di ritrattazioni sul numero di The Lancet del 6 marzo 2004.


 

trova dati