Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

8 luglio 2004

OCCHIO ALLE ZECCHE

Con l'inizio della bella stagione le zecche abbandonano il ‘letargo invernale’ e si avviano alla ricerca di un ‘ospite’. Nei mesi primaverili ed estivi Ŕ quindi pi¨ frequente cadere vittima del cosiddetto "morso da zecca". Un evento che potrebbe diventare rischioso per chi si avventura in passeggiate nei boschi, dal momento che questi parassiti possono veicolare diverse malattie fra cui la borreliosi di Lyme, la rickettsiosi o la tularemia. Questa settimana si apre una nuova sezionededicata all’argomento zecche con tante informazioni sulle malattie correlate e elementi di prevenzione.

 

UN GLOSSARIO PER L’EBP

Da evidenza a valutazione, da causalitÓ ad argomento, un glossario per definire e spiegare alcuni tra i principali concetti che compongono l’evidence based prevention (prevenzione basata sulle prove di efficacia). E’ la traduzione della versione originale in inglese comparsa quest’anno sul ‘Journal of Epidemiology and Community Health’: questa settimana ne pubblichiamo la prima parte.

 

STOP ALLE VISITE PER I MAIALI DA TRASPORTARE

Uno studio a cura dell’area di SanitÓ Pubblica Veterinaria della A.S.S. n. 2 ‘Isontina’ lo scorso anno aveva mostrato la scarsa efficacia nella prevenzione di alcune malattie della visita veterinaria, con attestazione sanitaria, per i suini da trasportare fuori dal comune. E ora la giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha sospeso questa pratica in via sperimentale. Leggi la delibera regionale e il testo dello studio allegato.


 

trova dati