Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

10 marzo 2005

OMS: COME PREPARARSI ALLA PROSSIMA PANDEMIA

100 milioni di visite mediche, più di 25 milioni di ricoveri e diversi milioni di morti in tutto il mondo nel giro di pochi mesi. Anche se non si possono fare previsioni esatte sulle conseguenze, sono questi i numeri più realistici della prossima pandemia influenzale. Sarà quindi decisivo farsi trovare pronti: l’Oms ha preparato un’apposita checklist ed Eurosurveillance presenta i risultati di un’indagine europea, tradotta da EpiCentro.

 

MORBILLO: CALANO I DECESSI IN TUTTO IL MONDO

Dimezzare le morti provocate dal morbillo: per l’Oms e l’Unicef si tratta di un obiettivo realizzabile entro la fine dell’anno. Dal 1999 al 2003 i decessi per morbillo sono calati del 39%, passando da 873 mila a circa 530 mila. È in Africa che si è verificata la riduzione più significativa, con un calo che sfiora il 50%. EpiCentro ha dedicato al morbillo un argomento di salute e un focus.

 

REGIONE LOMBARDIA, STUDIO QUADRI: RAPPORTO FINALE

Nel 21% dei casi la diagnosi di diabete viene effettuata prima dei 40 anni, il 26% dei pazienti ha sofferto di almeno una complicanza e solo il 44% ha fatto una visita specialistica negli ultimi sei mesi. Il 91% ritiene che i servizi abbiano orari adeguati e che i locali siano facilmente accessibili e puliti. Questi alcuni dei risultati dello studio Quadri sulla qualità dell’assistenza ai malati di diabete nella regione Lombardia. Leggi il rapporto finale.


 

trova dati