Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

22 gennaio 2009

IN AUMENTO L’INFLUENZA IN ITALIA

╚ iniziata la stagione influenzale nel nostro Paese: la curva epidemica sale e ha raggiunto un’incidenza pari a oltre 4 casi per mille assistiti. Stefania Salmaso e Antonino Bella (Cnesps) commentano i dati.

 

POLIO: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

Nel 2008 un’epidemia di polio provocata da virus selvaggio di tipo 1 si Ŕ estesa dalla Nigeria in diversi Paesi dell’Africa occidentale. Da Oms e Global Polio Eradication Initiative il punto della situazione.

 

MORBILLO E ROSOLIA IN EMILIA ROMAGNA

Dal 1 gennaio al 30 novembre 2008, in Emilia Romagna sono stati segnalati 197 casi di morbillo (tra confermati e probabili). Sono 490, invece, i casi confermati di rosolia.

 

TUTTO SULLA SCLEROSI MULTIPLA

╚ una delle malattie pi¨ comuni del sistema nervoso centrale, causata dalla degenerazione della guaina mielinica. In Italia i malati di sclerosi multipla sono circa 57 mila, per 1800 nuovi casi ogni anno.

 

GUADAGNARE SALUTE IN TOSCANA

Con delibera di Giunta, la Regione Toscana ha predisposto le linee di indirizzo di “Guadagnare salute”, il programma approvato e adottato nel 2007 dal Governo italiano per prevenire le malattie croniche.

 

IL RICORSO AL CESAREO NEL LAZIO

Secondo i dati di LaziosanitÓ, nel 2007 e all’inizio del 2008 il ricorso al taglio cesareo negli istituti di ricovero del Lazio Ŕ del 43,5%: in leggerissimo calo rispetto al 2006, quando il tasso era del 44%.

 


 

trova dati