Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

24 novembre 2016

I 30 anni della Carta di Ottawa e il Pnp 2014-18

La Conferenza internazionale per la promozione della salute rappresenta da sempre un momento di dialogo e confronto tra coloro che si occupano di queste tematiche e l’edizione di quest’anno (Shangai, 21-24 novembre) è occasione per ricordare i 30 anni della Carta di Ottawa, ancora oggi documento fondamentale per le politiche e gli interventi di promozione della salute. La riflessione di Angela Spinelli e Barbara De Mei (Iss).

 

Mortalità infantile

Uno studio pubblicato su The Lancet fornisce il quadro aggiornato e completo della mortalità infantile nel mondo, riportando i dati dei 194 Stati membri relativi al periodo 2000-2015. Leggi l’approfondimento.

 

Sorveglianza bambini 0-2 anni

È on line il rapporto finale sui risultati del Progetto Ccm "Sistema di Sorveglianza sugli otto determinanti di salute del bambino, dal concepimento ai 2 anni di vita, inclusi nel Programma GenitoriPiù". Leggi l’approfondimento.

 

Epatiti: nuovi materiali dall’Ecdc

L’Ecdc pubblica una revisione della più recente letteratura scientifica (2005-2015) sulla prevalenza delle epatiti B e C nei Paesi dell’Ue e See. Inoltre, fino al 25 novembre promuove un’iniziativa allo scopo di aumentare la consapevolezza dei benefici derivanti dai test per Hiv ed epatite virale.

 

Fitosorveglianza

La nuova newsletter Clinical Digest fa il punto sulle informazioni ricavate dalla letteratura scientifica relativa alle terapie complementari per il trattamento dell’ansia.

 

Malattie croniche

 

Meningite da meningococco C in Toscana

Con il ritorno della stagione fredda, nuovi casi di malattia invasiva da meningicocco si sono verificati in Toscana, richiamando l’importanza della vaccinazione.

 

Infezione da virus Zika

Il quinto meeting del comitato di emergenza del Regolamento Sanitario Internazionale dichiara la fine dell’emergenza di sanità pubblica di livello internazionale.

 

Influenza aviaria A(H5N8) in Europa

Otto Paesi europei riportano casi di influenza aviaria da virus A(H5N8) altamente patogenico tra uccelli selvatici, volatili degli zoo e allevamenti di pollame. Il rapid risk assessment dell’Ecdc conclude che il rischio di trasmissione alla popolazione generale europea è molto basso.

 

In agenda

C’è tempo fino al 30 novembre per iscriversi al corso “La relazione professionale tra l’odontoiatra e la persona con patologia infettiva” organizzato all’Iss il 6-7 dicembre 2016.

 

Morbillo e rosolia

Nel mese di ottobre 2016 sono stati segnalati 58 casi di morbillo e nessuno di rosolia. Questi i dati nazionali del sistema di sorveglianza integrata del morbillo e della rosolia riportati nell’ultimo numero del bollettino mensile Morbillo & Rosolia News.

 


 

trova dati