Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

29 settembre 2016

L’Europa che pensa alla salute: l’Action Plan sulle malattie croniche

La Regione europea dell’Oms prosegue il cammino verso gli obiettivi di sviluppo sostenibili fissati per il 2030, ma meno speditamente del previsto e soprattutto a diverse velocità. Questa la situazione messa a fuoco in occasione del meeting del 6 settembre scorso, che ha posto le basi per il nuovo Piano di azione sulle malattie croniche. Leggi il commento di Barbara De Mei, Simona Giampaoli, Marina Maggini (Iss).

 

Giornata mondiale del cuore

Al via Global Hearts, l’iniziativa internazionale volta a contrastare le malattie cardiovascolari che, con gli oltre 17 milioni di decessi annui, continuano a rappresentare la prima causa di morte nel mondo. Un avvenimento che si inserisce nella celebrazione del World Heart Day (29 settembre). Leggi la riflessione del reparto di Epidemiologia delle malattie cerebro e cardiovascolari (Cnesps-Iss) sui fattori di rischio di queste patologie, sull’importanza degli stili di vita sani e sulla storia degli studi condotti in questo campo.

 

Porte aperte all’Iss

L’Istituto superiore di sanità partecipa alla “Notte europea dei ricercatori”. Il 30 settembre, dalle ore 18.00 alle ore 23.00, l’Iss accoglierà il pubblico con una serie di iniziative con l’obiettivo di far conoscere le molteplici attività svolte in Iss per la promozione e la tutela della salute.

 

Morbillo e rosolia

Dal mondo: il 27 settembre, la Regione Oms delle Americhe ha ottenuto la certificazione per l’eliminazione del morbillo. È la prima Regione Oms ad avere raggiunto questo importante traguardo.
Dall’Italia: on line il numero di settembre 2016 di Morbillo & Rosolia News, con i dati nazionali del sistema di sorveglianza integrata di morbillo e rosolia.

 

Salute globale

Il Global Burden of Disease Study giunge puntuale al suo terzo appuntamento sulle pagine di The Lancet per fornire un quadro preciso, su scala mondiale e con dettaglio nazionale, dell’impatto delle malattie in termini di mortalità, di disabilità e dei loro determinanti.

 

Cannabis ad uso medico

Segnalazioni di sospette reazioni avverse a preparazioni magistrali di cannabis per uso medico: on line la relazione semestrale gennaio-giugno 2016.

 

L’evento nascita in Lombardia

Continua il calo nel numero dei nati in Lombardia, con 85.625 nati nel 2014 rispetto 87.581 nel 2013 e 95.408 nel 2012. Lo riferisce il rapporto regionale Cedap 2014.

 

In agenda

Il 24 ottobre, a Roma, verrà presentata la nuova linea guida “Prevenzione e trattamento della emorragia del post partum”.

 

 

 


 

trova dati