Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Sistemi di Babele

Laboratorio dei Sistemi di Babele

Il tema delle potenzialità derivanti dal processo di integrazione di fonti di dati correnti per progetti di sorveglianza sanitaria sta ricevendo una sempre più grande attenzione sia a livello nazionale sia a livello internazionale mano a mano che gli strumenti (sia informatici che concettuali) a disposizione maturano. Questa situazione mette in luce la necessità che le diverse esperienze finora condotte a livello centrale, a livello regionale e a livello periferico siano rese comparabili sviluppando una cultura che sia orientata alla costruzione di sistemi “intelligenti.”

 

Le dimensioni che devono essere affrontate sono quelle della:

  • qualità, in riferimento ai dati che alimentano questi sistemi
  • accessibilità, che comporta una riflessione in merito all’architettura dei sistemi e agli aspetti dell’etica (non solo individuali ma anche di sistema)
  • modalità di utilizzo, vale a dire al complesso delle istruzioni-algoritmi a cui si ricorre per ottenere i risultati desiderati.

Alla base del progetto “Laboratorio dei Sistemi di Babele” c’è l’idea di riunire, in una sorta di laboratorio di idee, una rete persone con una esperienza significativa su questi temi, anche in riferimento a precedenti e importanti iniziative. Tra queste, per esempio:

Il Laboratorio Babele ha infatti come obiettivo quello di mettere a disposizione le diverse esperienze di coloro che già stanno progettando e costruendo sistemi di monitoraggio epidemiologico basati su archivi sanitari elettronici correnti.

 

Per approfondire tutte queste problematiche e rafforzare il network di operatori coinvolti, il gruppo di coordinamento ha nel tempo organizzato alcuni momenti di discussione attraverso workshop e seminari.

 

Gruppo di coordinamento del Laboratorio dei Sistemi di Babele

 


 

 

 

trova dati