Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Osservatorio sui farmaci

Faringotonsillite e otite media acuta in età pediatrica: due nuove linee guida dell’Emilia Romagna

Sono state pubblicate a luglio 2007 dall’Agenzia sanitaria della Regione Emilia Romagna (Area rischio infettivo) due nuove linee guida, una sulla faringotonsillite e una sull’otite media acuta in età pediatrica, rivolte ai pediatri di famiglia, ospedalieri, di comunità, medici di medicina generale e di pronto soccorso.

 

Si tratta di due patologie comuni, di cui molto si sa, ma la cui cattiva gestione è alla base di una quota importante di prescrizioni antibiotiche inutili e potenzialmente dannose. Lo sviluppo e diffusione fra gli operatori delle due linee guida è uno dei risultati del progetto ProBA (progetto bambini e antibiotici), avviato in Emilia Romagna nel 2003 con lo scopo di indagare i determinanti di prescrizione antibiotica in età pediatrica e di migliorare l’utilizzo di questi farmaci nel corso di infezioni respiratorie comuni.

 

Parallelamente, sono stati sviluppati anche dei materiali informativi da distribuire ai genitori nel corso delle prime visite ambulatoriali (opuscolo informativo) e delle schede da utilizzare quando, per singole patologie o sintomi respiratori (raffreddore, tosse, sinusite, mal di gola), i genitori entrano in contatto con il pediatra. L’indagine ProBA ha rilevato infatti il bisogno di facilitare la comunicazione fra pediatri e genitori e di migliorare la loro collaborazione nella gestione delle patologie respiratorie comuni.

 

I documenti sono stati sviluppati grazie al lavoro di un gruppo regionale di pediatri, al supporto metodologico del CeVEAS, e alla revisione esterna di esperti del settore. La forza delle raccomandazioni, in accordo alla metodologia del Grade, è stata distinta in “forte” o “debole”, e le motivazioni che hanno guidato il gruppo di lavoro nella determinazione del grado (qualità degli studi, bilancio rischi/benefici, applicabilità della raccomandazione, costi) vengono esplicitati contestualmente.

 

Sul sito dell’Agenzia regionale sanitaria dell’Emilia Romagna sono disponibili i documenti in formato esteso e in forma tascabile, insieme al materiale per le famiglie. Scarica: