Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

caldo

Archivio 2008

(31 luglio 2008) Euroheat: le previsioni delle ondate di calore a medio termine

A partire dall’estate 2008, è disponibile un nuovo strumento on line per le previsioni delle ondate di calore a medio termine (cioè a 3-10 giorni da quello della previsione) nei vari Paesi europei, realizzato dal progetto Euroheat. Lo strumento consiste in una cartina dell’Europa in cui ogni area viene identificata da un colore corrispondente al rischio di ondate di calore in quell’area nel giorno in corso. L’utente può scegliere il giorno che gli interessa e selezionare le previsioni relative. Leggi l’approfondimento a cura della redazione di EpiCentro.

 

(3 luglio 2008) Altre iniziative anti-caldo dal territorio
Proseguono le attività a livello locale organizzate nel 2008 per prevenire gli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione. L’Umbria, le Marche e la Sardegna si aggiungono alle Regioni che hanno predisposto piani di azione, call center, linee guida, opuscoli informativi e altro materiale informativo. Leggi tutte le iniziative sul territorio.

 

(26 giugno 2008) Allerta caldo, scatta il piano “Estate sicura”

L’Italia è nella morsa del caldo ed entra nel vivo il piano nazionale di prevenzione 2008. Il ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali, in collaborazione con il Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ccm), ha avviato una campagna informativa, rivolta in particolare agli anziani o a coloro che se ne prendono cura: medici di famiglia e badanti. Il sito del Ccm presenta inoltre progetti specifici su emergenza caldo ed effetti sulla popolazione anziana. Anche quest’anno è stato attivato il numero verde 1500, mentre i bollettini quotidiani di allerta della Protezione civile sono stati estesi a 26 città. Numerose azioni vengono portate avanti per iniziativa di singole Regioni, Comuni o Asl. EpiCentro propone un approfondimento sul piano caldo 2008 e una rassegna delle iniziative avviate a livello locale.

 

(19 giugno 2008) Come difendersi dalle ondate di calore

Efficaci sistemi di previsione meteo, tempestivi bollettini di allerta sanitaria, comunicazioni prontamente accessibili, accorgimenti edilizi e urbanistici di lungo termine. Ecco alcune delle raccomandazioni dell’Oms per un piano d’azione efficace contro le ondate di calore: un’emergenza che ogni estate può mettere in pericolo la salute, e persino la vita, di molti cittadini. Leggi l’approfondimento.

 

(22 maggio 2008) Al via l’allerta caldo della Protezione civile

Dal 15 maggio fino al 15 settembre 2008 è attivo il Programma di sorveglianza, prevenzione e allarme degli effetti delle ondate di calore sulla salute della Protezione Civile. Il programma prevede l’attivazione, in 26 città italiane, di sistemi di allerta che consentono di prevedere, anche con tre giorni di anticipo, i rischi legati alle condizioni meteo nei gruppi di popolazione più a rischio (gli anziani in particolare). Consulta anche sul sito del Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ccm) le pagine “Anziani e clima” e le iniziative avviate sul territorio nel 2007.