Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

caldo

Call center 1500

Il ministero della Salute ha attivato il numero verde gratuito 1500, attivo 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20. Il servizio garantisce risposte alle domande sugli effetti sulla salute del caldo e offre consigli per i problemi segnalati dai cittadini.

 

Al call center 1500 (attivo dal 14 luglio al 31 agosto 2006) sono arrivate circa 6.700 telefonate, per una media di circa 137 chiamate al giorno. Obiettivo principale del servizio è stato offrire ai cittadini consigli e suggerimenti utili per affrontare la calura estiva, oltre a un orientamento sui servizi sociosanitari presenti su tutto il territorio nazionale.

I telefoni hanno squillato soprattutto in luglio, mese in cui il livello di allerta meteorologico segnalato dalla Asl RM E e dalla Protezione civile mediante i bollettini del Sistema di previsione delle ondate di calore è stato più elevato. In particolare, durante la settimana 21-27 luglio sono state registrate il 27% del totale delle telefonate pervenute (1.806), con un picco il giorno 23 (circa 500 chiamate).

 

Leggi il primo rapporto di attività (24 luglio 2006) e consulta l’approfondimento sul sito del Ccm, con la presentazione dei risultati, il database dei servizi, la tabella dei giorni di rischio e l’elenco dei siti web dedicati alle previsioni meteo in tutte le Regioni italiane.