Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

consultori familiari

Aggiornamenti

(7 dicembre 2005) Consultori e Ivg: il rapporto Istisan del 1991
Prosegue in Italia il dibattito su consultori e interruzione volontaria di gravidanza: l'Iss ripropone in versione elettronica il rapporto Istisan del 1991 "Epidemiologia dell'aborto e possibilitÓ di prevenzione", un'indagine conoscitiva sull'applicazione delle leggi su Ivg e consultori commissionata nel 1989 dalla Camera. Un documento ancora attuale, soprattutto per l'interpretazione dell'evoluzione del fenomeno e le proposte di prevenzione e razionalizzazione dei servizi.

 

(1 dicembre 2005) Interruzioni volontarie di gravidanza e consultori: la situazione in Italia

Mentre va avanti la discussione sul ruolo e la funzione dei consultori familiari in Italia, Michele Grandolfo e Angela Spinelli in un articolo che uscirÓ sul primo volume del 2006 di Ostetricia e ginecologia (che pubblichiamo in anteprima per gentile concessione dell'editore Verduci) presentano il quadro epidemiologico nazionale aggiornato sull'interruzione volontaria di gravidanza. Il sito del ministero della Salute ospita tutte le relazioni, dal 1998 a oggi, sullo stato di attuazione della legge sulle norme per la tutela sociale della maternitÓ e sull'interruzione volontaria di gravidanza, con i dati definitivi del 2003 e quelli preliminari del 2004.

 

(24 novembre 2005) Dibattito su ruolo e funzioni dei consultori

Prosegue il dibattito sul ruolo e la funzione dei consultori familiari in Italia: sul sito della Camera dei deputati Ŕ disponibile il testo della relazione sullo stato di attuazione della legge sulle norme per la tutela sociale della maternitÓ e sull'interruzione volontaria di gravidanza, con i dati definitivi del 2003 e quelli preliminari del 2004. Leggi su EpiCentro anche l'argomento di salute dedicato ai consultori.

 

(21 luglio 2005) Il ruolo strategico dei consultori familiari
Istituiti trent'anni fa, oggi i consultori familiari hanno un ruolo decisivo nella promozione e nella tutela della salute della donna e dell'etÓ evolutiva. Ma le persone che ne avrebbero pi¨ bisogno spesso non sono coinvolte per la mancanza di offerta attiva. Diventa allora importante ripensare ai consultori come strutture caratterizzate da un approccio integrato, secondo un modello sociale di salute. Iniziative di questo genere potrebbero avere un impatto importante in settori sanitari strategici, quali il percorso nascita, la prevenzione dei tumori femminili e l'educazione alla salute riproduttiva per gli adolescenti. Leggi l'intervento di Michele Grandolfo e consulta anche l'argomento di salute sui consultori familiari.


 

trova dati