Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

influenza da nuovo virus A/H1N1v

Notiziario - 17 agosto 2010

Dichiarata conclusa la fase 6 della pandemia di influenza

Il 10 agosto 2010 il Direttore Generale della Organizzazione mondiale della sanitÓ (Oms) ha dichiarato conclusa la fase 6 dell’allerta pandemica da virus A/H1N1v (2009) e, pertanto, si Ŕ entrati nella fase post-pandemica.

 

La decisione Ŕ stata presa in base a quanto espresso dal Comitato di Emergenza dell’Oms, che ha valutato la situazione globale e le relazioni dei Paesi nei quali la stagione influenzale Ŕ attualmente in corso.

 

Sulla base delle conoscenze acquisite nelle passate pandemie, ci si aspetta che il virus A/H1N1v continui a circolare, nei prossimi anni, comportandosi come un virus stagionale, anche se nell’immediato potrÓ ancora causare epidemie localizzate di influenza, come sta accadendo adesso in Nuova Zelanda ed in altre aree dell’emisfero australe.

 

Durante la fase pandemica il virus A/H1N1v (2009) Ŕ stato dominante rispetto agli altri virus influenzali. Nei Paesi dell’emisfero meridionale, nei quali Ŕ in corso la stagione invernale, i casi di influenza sono dovuti a vari virus, come avviene usualmente durante le influenze stagionali.

 

L’Oms raccomanda di mantenere alta la vigilanza dell’influenza anche durante il periodo post-pandemico. In Italia Ŕ stata diffusa la circolare sulla Prevenzione e controllo dell'influenza: raccomandazioni per la stagione 2010-2011.

 

 


 

trova dati