Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

home > Le ospedalizzazioni per diabete ...

Integrazione, gestione e assistenza

Le ospedalizzazioni per diabete

Negli ultimi dieci anni il numero dei ricoveri per diabete è passato da 120.804 registrati nel 2000 a 96.787 nel 2010, considerando i soli casi in cui il diabete è causa principale di ricovero. In generale, il 3,3% delle persone con diabete ha subìto almeno un ricovero ospedaliero, con elevati valori per le persone con meno di 45 anni (13%) e una progressiva diminuzione sino ai 75 anni e oltre (2 ricoveri ogni 100 malati). Il tasso di ricovero per diabete, standardizzato per età, si riduce nel tempo passando da 266,1 ricoveri per 100 mila abitanti nel 2000 a 155,7 nel 2010. II tasso standardizzato di ricovero negli uomini è circa il 50% maggiore di quello nelle donne (181,3 rispetto a 132,5 per 100 mila). Tale differenza si riscontra in tutte le classi di età ma diminuisce con l’avanzare dell’età.

 

Per maggiori dettagli consulta il rapporto Istat “Il diabete in Italia”.