Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

home > Requisiti informativi per un sistema di gestione integrata del diabete mellito di tipo 2 nell’adulto: documento di indirizzo...

Integrazione, gestione e assistenza

Requisiti informativi per un sistema di gestione integrata del diabete mellito di tipo 2 nell’adulto: documento di indirizzo

CopertinaUn programma di gestione integrata per una patologia cronica come il diabete non pu˛ operare correttamente senza che contestualmente sia stato attivato un sistema informativo. Un sistema all’interno del quale tutti gli attori coinvolti possano scambiarsi e condividere le informazioni fondamentali per la realizzazione del programma, secondo le necessitÓ dell’assistenza e del governo clinico. Il documento di indirizzo fornisce un inquadramento generale delle tematiche relative ai sistemi informativi necessari per sostenere il programma di gestione integrata nell’ambito del progetto IGEA. Pur rispettando e valorizzando le decisioni e le esperienze effettuate in contesti clinici e territoriali eterogenei, Ŕ infatti necessario garantire una coerenza tra i diversi sistemi informativi, da concordare nelle sedi opportune in ambito nazionale.

 

Obiettivi specifici del documento sono:

  • la definizione di linee di indirizzo generali per lo sviluppo di sistemi informativi che siano di supporto al programma di gestione integrata per il diabete
  • l’identificazione e la definizione di indicatori idonei a misurare il grado di realizzazione del programma e la sua efficacia
  • la definizione di un dizionario dati che rappresenti la semantica complessiva del sistema.

Il documento Ŕ uno dei prodotti previsti dal progetto IGEA, condotto dal Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute (CNESPS) dell’Istituto Superiore di SanitÓ (ISS) su mandato del Centro nazionale per la prevenzione e il Controllo delle Malattie (CCM). La sua finalitÓ nasce nel contesto del Piano Nazionale della Prevenzione 2005-2007, che indica, tra gli obiettivi prioritari, l’applicazione al diabete di tecniche assistenziali in grado di prevenirne le complicanze migliorando l’adesione dei pazienti al percorso diagnostico-terapeutico.

 

Scarica il documento completo (pdf 1,26 Mb). Gli interessati possono richiedere la versione cartacea all’indirizzo e-mail igea@iss.it.