Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

febbre dengue

Documentazione

Nel mondo

 

Global vector control response 2017-2030 (Draft)

Bozza pubblicata dall’Oms a giugno 2017. Il rapporto, pensato per fornire una guida strategica ai Paesi con l’obiettivo di rafforzare l’impegno nella prevenzione delle malattie trasmesse da vettore, sottolinea come sia necessario riallineare i diversi programmi di controllo dei vettori. Un approccio che deve viaggiare parallelamente a un rafforzamento dei sistemi di sorveglianza e monitoraggio, a una maggiore capacità tecnica e a migliori infrastrutture, e a una maggiore coinvolgimento della comunità. Per approfondire consulta il documento completo “Global vector control response 2017–2030 (Draft)”.

 

Fact sheet Oms: aggiornamento ad aprile 2016

Pagine Oms, aggiornate ad aprile 2016, con le informazioni principali sulla malattia: impatto al livello mondiale, modalità di trasmissione, caratteristiche, trattamento, vaccinazione, prevenzione e controllo.

 

Epidemia di febbre Dengue a Capo Verde (pdf 620 kb)

Con la circolare del 3 novembre 2009, il ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali, fa il punto sull’epidemia di Dengue a Capo Verde, dove dal 28 ottobre 2009, le autorità sanitarie locali hanno notificato 3367 casi sospetti, confermati poi dall’Istituto Pasteur di Dakar. Il governo locale ha istituito una commissione ministeriale per il controllo della diffusione del vettore e ha avviato un sistema rapido di sorveglianza e di notifica dei casi, attraverso messaggi di telefonia mobile. Dal 26 ottobre, una squadra di esperti internazionali (composta anche da membri dell’ufficio regionale dell’Oms per l’Africa) è a Capo Verde per svolgere indagini sull’epidemia e iniziare le attività di controllo, registrazione e analisi dei casi, in collaborazione con la Rete globale per l’allerta e la risposta alle epidemie (Goarn). Scarica la circolare del ministero della Salute (pdf 620 kb).

 

Ecdc: la dengue nel Pacifico, nelle Americhe e in Sud America (2009): la diffusione della febbre dengue aggiornata ai mesi di giugno e luglio 2009. Disponibile la traduzione in italiano degli aggiornamenti, a cura della redazione di EpiCentro.

 

Dengue worldwide: an overview of the current situation and the implications for Europe (pdf 50 kb)

Un articolo di Eurosurveillance del giugno 2007 fa il punto sul quadro epidemiologico della febbre dengue nel mondo, con particolare attenzione alla situazione europea.

 

Brasile: focolai epidemici di febbre dengue nello Stato di Rio de Janeiro

Comunicato Ecdc del 25 marzo 2008. Leggi l’articolo originale in inglese e la traduzione a cura della redazione di EpiCentro.

 

Febbri emorragiche virali (Fev): raccomandazioni e indicazioni per il trasporto (pdf 200 kb)

In seguito ai focolai di febbri emorragiche virali registrati in diversi Paesi in tutto il mondo nella seconda metà del 2006, il Ccm-ministero della Salute ha definito nuove linee operative e procedure da mettere in atto per la gestione e il trasposto a bordo di aeromobili di eventuali contatti, casi sospetti o confermati, di febbri emorragiche virali nel caso in cui si rendesse necessario il loro rimpatrio. In Italia, fino a ottobre 2006, non sono mai stati registrati focolai epidemici di febbri emorragiche virali.

 

Dengue clinical and public health aspects

Serie di diapositive dei Cdc americani con informazioni sul virus, la sua trasmissione, l’epidemiologia, il controllo, la prevenzione.

 

Dengue haemorrhagic fever: diagnosis, treatment, prevention and control (seconda edizione)

Manuale pubblicato dall’Oms nel 1997 con informazioni sulla diagnosi clinica della dengue, sul vettore, sulle pratiche di laboratorio e la sorveglianza, sulle strategie di salute pubblica. Diviso in capitoli (consultabili in .pdf) e con numerosi allegati con dati e tabelle.

 

Dengue fact sheet

Preparato dai Cdc americani, con domande e risposte e con informazioni per la prevenzione della malattia.

 

Travelling waves in the occurrence of dengue haemorrhagic fever in Thailand

AT Derek, RA Cummings, NE Irizarry, NE Huang, TP Enedy, A Nisalak, K Ungchusak e DS Burke. Uno studio pubblicato su Nature, nel 2004 (427: 344–347), su un modello matematico per lo studio della diffusione della dengue.