Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

febbre Congo-Crimea

Link

Oms e Cchf: pagina web del sito dell’Oms che riporta tutti gli aggiornamenti, le attivitą e gli eventi legati a programmi Oms sulle febbri virali emorragiche. Numerosi i link a siti dedicati.

 

Cdc e Cchf: pagine web dei Centers for Disease Control and Prevention americani sulla febbre Congo-Crimea all’interno della sezione “patogeni speciali”. Disponibile anche un documento (pdf 80 kb) contenente le principali informazioni sulla malattia. Il sito dei Centers for disease control and prevention dedica inoltre una pagina alle diverse febbri emorragiche.

 

Ecdc e Cchf: pagine dell’European Center for Disease Prevention and Control sulla febbre Congo-Crimea. Contiene schede di informazione generale sulla malattia e sulla sua diffusione nei vari Paesi.

 

Enivd e Cchf: schede dell’European Network for Diagnostics of “Imported” Viral Diseases. Pagine sulla trasmissione, sull’epidemiologia, sui sintomi clinici, sulla diagnosi, sulle misure di sicurezza, sul trattamento e sulla letteratura al riguardo.