Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

diabete

Archivio 2012-2013

(14 novembre 2013) World Diabetes Day 2013: diffondere una necessaria “cultura della prevenzione”

Nel mondo, sono 347 milioni le persone affette da diabete, di cui l’80% vive nei Paesi a basso e medio reddito. E le previsioni non sono certo rosee: l’Oms stima infatti che, per il 2030, il diabete potrebbe diventare la prima causa di morte a livello globale. Con numeri di questa portata, l’appuntamento annuale con il World Diabetes Day (14 novembre) rappresenta sempre di più un momento fondamentale per rafforzare la consapevolezza di operatori e cittadini e per diffondere una necessaria “cultura della prevenzione”. Leggi l’approfondimento.

 

(6 giugno 2013) Ricoveri per complicanze acute del diabete: i dati 2001-2010

Nel nostro Paese, tra il 2001 e il 2010 i ricoveri per le complicanze acute del diabete, coma ipoglicemico, chetoacidosi e iperosmolarità sono diminuiti del 51% con un andamento simile negli uomini e nelle donne, nelle varie età e nelle zone geografiche. Queste ospedalizzazioni rappresentano il 3,5% del totale dei ricoveri delle persone con diabete. I dati sono stati presentati nell’articolo “Temporal Trend in Hospitalizations for Acute Diabetic Complications: A Nationwide Study, Italy, 2001–2010”, pubblicato a maggio 2013 sulla rivista Plos One. Lo studio è stato condotto dall'Istituto superiore di sanità (Iss) e dal Dipartimento di scienze mediche dell'Università di Torino. I ricoveri per complicanze acute sono potenzialmente prevenibili e la loro diminuzione indica un miglioramento complessivo della qualità della cura per le persone con diabete. In tal senso bisogna sottolineare che la rete diabetologica italiana è una delle più sviluppate a livello mondiale e che, nell'ultimo decennio, la stretta relazione con i medici di medicina generale e la diffusione di modelli organizzativi di tipo gestione integrata, secondo quanto anche definito dal progetto Igea, coordinato dall’Iss, hanno contribuito al miglioramento della qualità delle cure.

 

(6 giugno 2013) Convegno Igea: ecco i materiali

On line i materiali del “I convegno Igea: dal progetto al sistema. L’integrazione delle cure per le persone con malattie croniche” che si è svolto a Roma il 22-23 aprile 2013.

 

(14 febbraio 2013) Piano sulla malattia diabetica: un disegno unitario di gestione integrata

La pubblicazione del Piano sulla malattia diabetica (pdf 1,2 Mb), approvato il 6 dicembre 2012 in Conferenza Stato-Regioni, rappresenta un momento importante per la sanità pubblica italiana, poiché in esso si affronta la necessità di ripensare culturalmente l’approccio alla persona con diabete e si sottolinea l’importanza di cura e riabilitazione, favorendo percorsi che garantiscano al paziente uniformità di risposte e continuità di tutela. Sul sito del progetto Igea, leggi la riflessione di Paola Pisanti (Ministero della Salute), Marina Maggini (Cnesps-Iss), Saffi Ettore Giustini (Asl 3 Pistoia).

 

(8 novembre 2012) World Diabetes Day 2012: proteggere il nostro futuro

Protect our future” (proteggere il nostro futuro) è lo slogan dell’edizione 2012 della Giornata mondiale del diabete, iniziativa promossa da Oms e International Diabetes Federation che si svolge, come ogni anno, il 14 novembre. Le diverse attività di ricerca condotte nei reparti del Cnesps-Iss forniscono dati informativi da approcci diversi al tema del diabete. Leggi l’approfondimento a cura di Marina Maggini (reparto Farmacoepidemiologia, Cnesps, Iss).

 

(26 luglio 2012) Giornata mondiale per la lotta all’epatite virale 2012

Con lo slogan “È più vicina di quel che pensi” (It’s closer than you think), il 28 luglio ricorre la seconda giornata mondiale per la lotta all’epatite virale (World Hepatitis Day 2012). La campagna di quest’anno è incentrata sulla necessità di migliorare le conoscenze della popolazione sui diversi tipi di epatite conosciuti, sulle modalità di trasmissione, sui rischi, sulle strategie preventive e sui trattamenti disponibili. Leggi l’approfondimento su EpiCentro.

 

(9 febbraio 2012) IV convegno Igea

Si svolge a Roma, il 5 e il 6 marzo 2012, il IV convegno Igea dal titolo “Prevenire le complicanze del diabete: dalla ricerca di base all’assistenza”. Scopo dell’evento è discutere con i partecipanti dei modelli assistenziali per le persone con malattie croniche, parlare di problematiche legate alle disuguaglianze sociali e presentare la nuova linea guida Igea sulla prevenzione del diabete e delle sue complicanze.

 

 


 

trova dati