Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

gonorrea (o blenorragia)

Documentazione

Nel mondo

 

Who guidelines for the treatment of Neisseria gonorrhoeae

L’Oms ha pubblicato un aggiornamento delle lineeguida relative al trattamento di clamidia, gonorrea e sifilide, infezioni sessualmente trasmesse (Ist) generalmente curabili con antibiotici. Negli ultimi anni è aumentata, rapidamente, la resistenza di queste infezioni ai trattamenti antibiotici, come conseguenza di un uso scorretto o inappropriato. Per questo motivo, le nuove linee guida ribadiscono la necessità di usare il giusto antibiotico, al dosaggio corretto e per il tempo necessario al trattamento dell’infezione e sollecitano tutti i Paesi a monitorare le resistenze antibiotiche nel proprio territorio. Per maggiori informazioni scarica il documento completo.

 

Antibiotics for gonorrhoea in pregnancy (pdf 160Kb)

Il documento, pubblicato nel 2007 dall'associazione internazionale no profit The Cochrane Collaboration, approfondisce gli aspetti della gonorrea che interessano le donne incinta, come la trasmissione della malattia da madre a figlio durante il parto o l'assunzione di farmaci nel periodo di gravidanza.

 

Sexually transmitted diseases treatment guidelines (pdf 656 kb)

Nel rapporto 2006 dei Cdc americani sulle malattie sessualmente trasmissibili, è disponibile una sezione sulla gonorrea, con studi e indagini sull’infezione e il suo andamento all'interno della popolazione, ma anche suggerimenti per la diagnosi e il trattamento.

 

Screening for gonorrhea: recommendation statement

La sintesi delle raccomandazioni e delle considerazioni cliniche sulla gonorrea prodotte nel 2005 dall’Agenzia per la salute e la qualità degli Stati Uniti.

 

Integrated approach to the prevention and treatment of sexually transmitted infections (pdf 304 kb)

Il documento dell'Oms Europa sintetizza le tematiche affrontate nel meeting internazionale sulle malattie infettive tenutosi a San Pietroburgo il 12-14 maggio 1999 e descrive la situazione nei Paesi maggiormente interessati da queste malattie.