Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

indicatori di salute

Monitoraggio dell’erogazione regionale dell’assistenza sanitari

Nerina Dirindin, Dipartimento di Scienze Economiche e Finanziarie G. Prato, Università degli Studi di Torino


ABSTRACT


Il presente contributo costituisce la sintesi dei risultati della ricerca sugli aspetti concettuali e metodologici per la definizione di un set minimo di indicatori per il monitoraggio dell’assistenza sanitaria erogata dalle regioni italiane nell’ambito del Servizio sanitario nazionale. Il contributo si compone di due parti.
Nella prima si affrontano alcuni aspetti metodologici interessanti ai fini della individuazione delle caratteristiche che il sistema di indicatori dovrebbe possedere affinché possa fornire indicazioni utili rispetto all’obiettivo per il quale è costruito, ovvero per monitorare in ciascuna regione l’assistenza sanitaria effettivamente garantita alla popolazione.
E’ inoltre discusso l’interesse nazionale per un sistema sanitario universale, globale e solidale. La seconda parte propone uno schema all’interno del quale sono presentati fenomeni e problemi che potrebbero essere considerati degni di attenzione in un sistema che voglia rispondere ai criteri di cui sopra, e in particolare che si proponga di essere selettivo, tempestivo e flessibile.
Il lavoro è stato guidato da un’idea di fondo: tentare di “dare senso” alla valutazione, attraverso la ricerca dei problemi rilevanti in un contesto di crescente responsabilizzazione dei livelli decentrati di governo, a partire dalle esperienze nazionali e internazionali sui sistemi di indicatori, con l’obiettivo di valorizzare quanto di meglio è disponibile nei flussi informativi correnti e, al contempo, di incoraggiare il superamento di carenze conoscitive troppo spesso trascurate.

 

trova dati