Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

creutzfeldt-jakob

Iniziative e progetti

In Italia

 

Registro nazionale della malattia di Creutzfeldt-Jakob e sindromi correlate

Centro di sorveglianza della malattia di Creutzfeldt-Jakob (MCJ) e sindromi correlate dell’Istituto superiore di sanitā. Il Registro č stato istituito nel gennaio 1993 nell'ambito di un progetto europeo volto a identificare eventuali cambiamenti nell'incidenza e nelle manifestazioni cliniche o neuropatologiche della MCJ in Europa in seguito all'epidemia di encefalopatia spongiforme bovina (BSE) nel Regno Unito. La sorveglianza ottempera agli obblighi di legge stimando incidenza e mortalitā della malattia di Creutzfeldt-Jakob e sindromi correlate in Italia. Inoltre mira a identificare fattori di rischio ambientali o genetici che possano contribuire all’etiopatogenesi della malattia o modificarne il decorso. Si occupa inoltre di valutare i fattori di rischio legati a interventi chirurgici, trasfusioni e possibile trasmissione animale-uomo. Questa attivitā č integrata con l’attivitā di ricerca in progetti che riguardano principalmente l’epidemiologia, lo studio delle basi molecolari della variabilitā fenotipica, la definizione dei criteri diagnostici, lo sviluppo di nuove indagini diagnostiche, lo studio di nuovi biomarcatori anche precoci, di malattia, la caratterizzazione dei ceppi umani di TSE. Le attivitā di sorveglianza e di ricerca sono svolte in collaborazione con altri gruppi di ricercatori in Italia, in Europa e nel mondo.

 


 

trova dati