Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

mortalità

La mortalità in Veneto dal 2000 al 2007

8 gennaio 2009 - Tracciare lo stato di salute della popolazione del Veneto che emerge dall’analisi dei dati di mortalità per causa, descrivendone le principali caratteristiche quantitative, analizzandone l’evoluzione temporale e confrontando i dati a livello intraregionale e interregionale: questo l’obiettivo del rapporto La mortalità nel Veneto dal 2000 al 2007 pubblicato dal Sistema epidemiologico Regione (Ser) Veneto.

 

La principale fonte dei dati della pubblicazione è l’archivio regionale delle schede di morte relative al periodo dal 2000 al 2007, che fa parte del datawarehouse Sanità del Veneto.

Per i confronti con le altre Regioni italiane, è stato utilizzato principalmente il database Health for all a cura dell’Istat (versione di dicembre 2008).

 

La struttura del documento

Il rapporto è diviso in 11 capitoli e un’appendice metodologica. Nel primo sono presentati e analizzati i principali aspetti demografici della popolazione: età media, indice di invecchiamento, indice di vecchiaia e tasso di incremento demografico. Il secondo è dedicato alla descrizione generale della mortalità nella Regione: vengono presentati i dati sul numero dei decessi e i tassi di mortalità sia a livello generale che per fasce di età e per causa, con un approfondimento sulla mortalità infantile. Dal terzo al decimo vengono presentati i dati relativi alle cause specifiche di mortalità e il capitolo undicesimo riporta l’analisi relativa agli anni di vita persi per mortalità precoce (PYLLs).

 

Per maggiori informazioni, scarica il rapporto dal sito del Ser Veneto.