Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

salmonella

Documentazione

In Italia

 

Enter-net: sorveglianza delle infezioni trasmesse da alimenti e acqua. Rapporto dell'attività 2007-2009

Questo articolo, pubblicato sul numero di gennaio 2011 del Notiziario Iss (pdf 6,4 Mb), riferisce del lavoro svolto nel biennio 2007-2009 dalla rete nazionale di sorveglianza delle infezioni enteriche Enter-net.

 

Piano nazionale di controllo di Salmonella (2010)

Il decreto del ministero della Salute del 19 febbraio 2010 “Piano nazionale di controllo di Salmonella Enteritidis, Typhimurium, Hadar, Virchow e Infantis nei gruppi di riproduttori della specie Gallus gallus - Condizioni e modalità di abbattimento”.

 

Salmonella. Rapporto regionale sulla sorveglianza di laboratorio

Pubblicazione a cura del Centro di riferimento regionale per gli enterobatteri patogeni dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana sui casi di salmonellosi di origine umana e veterinaria.

 

VI Workshop Nazionale Enter-net Italia. Sistema di sorveglianza delle infezioni enteriche. Le tossinfezioni alimentari: sorveglianza e controllo (pdf 1,1 Mb)

Roma, 17-18 maggio 2007. I riassunti delle relazioni del workshop pubblicati su Istisan Congressi 07/C1. Oltre a fare il punto sulle attività della rete di sorveglianza Enter-net Italia e sui sistemi di allerta e le strategie di controllo delle tossinfezioni alimentari, il workshop fornisce un aggiornamento su patogenesi, diagnosi ed epidemiologia delle infezioni enteriche più comuni.

 

Enter-net: sorveglianza delle infezioni da patogeni enterici

Articolo pubblicato sul notiziario dell’Istituto superiore di sanità (volume 20 numero 2, febbraio 2007) in cui vengono riportati i dati relativi all’attività di sorveglianza del 2005.

 

Progetto Arsis: analisi del rischio di salmonellosi correlata al consumo di insaccati di origine suina

Il rapporto del 2005, a cura dell’Istituto zooprofilattico di Venezia, si prefigge di costruire un modello operativo per la valutazione quantitativa del rischio d’infezione associato al consumo di alimenti di origine animale, che serva come primo approccio per le problematiche relative alla sicurezza alimentare e all’analisi del rischio e porti alla creazione di una struttura operativa in grado di fornire supporto microbiologico ed epidemiologico ai servizi sanitari.

 

Sperimentazione di un sistema di sorveglianza sulle salmonellosi non epidemiche basato sull’impiego di tecniche di tipizzazione molecolare (pdf 306 kb)

Studio condotto dalla Asl 8 di Torino, in collaborazione con l’Ospedale S. Croce di Moncalieri e il supporto dei laboratori dell’Università di medicina veterinaria di Torino. Si tratta di un progetto di sorveglianza sperimentale sui casi di salmonellosi isolati sul territorio e identificati come “sporadici”, mediante impiego della Pulsed Field Gel Electrophoresis (PFGE), e contemporanea indagine epidemiologica e diagnostica sugli eventuali alimenti coinvolti.

 

Enter-net: la sorveglianza delle infezioni da patogeni enterici. Isolamenti di Salmonella spp., E. coli produttori di verocitotossina e Campylobacter spp. da infezioni umane e da fonti ambientali in Italia nel 2005 (pdf 178 Kb)

Il rapporto annuale Enter-net.

 

Reptile-associated Salmonellosis in Man, Italy (37 Kb)

Report pubblicato su Emerging Infectious Diseases volume 12, nel febbraio 2006, a cura dell’Università di Bari e dell’Arpa Puglia su un caso di infezione umana da salmonella trasmessa attraverso la manipolazione di rettili.

 

Infezioni da salmonella: diagnostica, epidemiologia e sorveglianza (pdf 476 kb)

Rapporto Istisan, del 2005, rivolto agli operatori del settore, che ha lo scopo di dare indicazioni sulle caratteristiche microbiologiche delle salmonelle, fornire protocolli per l’isolamento, l’identificazione biochimica, sierologia, fagica e molecolare e per i test di resistenza agli antibiotici.