Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Archivio 2013

(17 ottobre 2013) The EpiSouth Network Electronic Bulletin: numero 22

Focus di questo numero del bollettino trimestrale di settembre, il report della consultazione tecnica sulla event-based surveillance (Ebs) realizzata dall’Oms tra il 19 e il 21 marzo 2013. On line, sul bollettino, anche l’elenco aggiornato (pdf 311 kb) dei laboratori afferenti al Mediterranean Regional Laboratory Network (Mrln) e la “thematic note” sulla circolazione del virus West Nile nei paesi EpiSouth (stagioni 2010, 2011 e 2012). Scarica il documento completo (pdf 387 kb) per leggere tutte le novità sugli eventi e attività.

 

(11 luglio 2013) The EpiSouth Network Electronic Bulletin: numero 21

Numerose le attività condotte nel quadro del Progetto EpiSouth durante il passato trimestre riportate nel bollettino di luglio (un workshop con il training all’ISCIII di Madrid, due training presso l’Istituto di sanità pubblica di Belgrado, la site visit condotta in Italia nel quadro della Situation Analysis sui Punti di Ingresso). Tra i documenti pubblicati nel bollettino l’executive summary del primo Project meeting di EpiSouth (Roma, 5-7 dicembre 2013). Il focus di questo numero è dedicato alla scuola estiva per l’epidemiologia e la medicina preventiva organizzata dalla Tel-Aviv University School of Public Health in collaborazione con la John Hopkins University School of Public Health (Tel-Aviv, 7-26 luglio 2013). Per maggiori informazioni scarica il documento completo (pdf 643 kb).

 

(24 aprile 2013) The EpiSouth Network Electronic Bulletin: numero 20

Nel focus di questo numero la conferenza annuale “Prince Mahidol Award International Conference” che si è tenuta a Bangkok (Tailandia) dal 28 al 2 febbraio 2013. Il tema del convegno è stato “Un mondo unito contro le malattie infettive: soluzioni multi settoriali”. Scarica il bollettino numero 20 (pdf 388 kb).

 

(31 gennaio 2013) The EpiSouth Network Electronic Bulletin: numero 19

Nell’ultimo numero del 2012, vengono pubblicati 4 report nelle diverse aree di lavoro del Progetto (e la Directory dei laboratori partecipanti alla rete del Mediterraneo. Il focus dell’ultimo numero del 2012 è dedicato alle borse di studio post laurea (2013-2014) al College of Europe di Bruges (Belgio) e Natolin (Polonia) per studenti provenienti da Algeria, Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Egitto, Georgia, Israele, Giordania, Libano, Libia, Moldavia, Marocco, Territori palestinesi occupati, Siria, Tunisia e Ucraina. Per maggiori informazioni scarica il bollettino numero 19 (pdf 382 kb).

 

(24 gennaio 2013) Consorzio Celeste: un partenariato Hpa-Cnesps

Al consorzio “Celeste” (Case studies, Exercises, LEarning, Surveys and Training across Europe), guidato dall’Health protection agency (Hpa), è stato assegnato un Multiple Framework Contract europeo (con una disponibilità massima di 6 milioni di euro) per facilitare la formazione dei Paesi europei sulle disposizioni contenute nella proposta di decisione del parlamento europeo e del consiglio relativa alle gravi minacce per la salute a carattere transfrontaliero (pdf 267 kb). Al Framework partecipa come partner anche il Cnesps dell’Iss con il reparto di Epidemiologia delle malattie infettive. Il partenariato del Cnesps è stato richiesto dall’Hpa (che ha coinvolto anche altri due centri di ricerca svedesi) anche per l’esperienza maturata nell’ambito del Network EpiSouth.

 

(10 gennaio 2013) Pubblicati i bandi per Epiet e Euphem

Sul sito dell’Ecdc sono disponibili le informazioni per partecipare ai bandi di concorso dello European Programme for Intervention Epidemiology Training (Epiet) e dello European Public Health Microbiology Training Programme (Euphem). La call per Epiet si rivolge a medici, infermieri, microbiologi, veterinari e professionisti del mondo sanitario con esperienza nella sanità pubblica e interesse per l’epidemiologia. Al programma, di durata biennale, si accede attraverso un modulo d’iscrizione da inviare entro il 3 febbraio 2013. Per maggiori informazioni leggi il documento “Decision by the Director of Ecdc on Rules governing the Epiet Eu-track Fellowship” (pdf 3,1 Mb) e scarica la call for application (doc 170 kb).

Il bando per Euphem, in scadenza il 3 febbraio 2013, di durata biennale, è focalizzato sull’utilizzo della microbiologia nel settore della sanità pubblica. Per maggiori informazioni leggi il documento “Decision by the Director of Ecdc on Rules governing Euphem fellowship” (pdf 3,1 Mb) e scarica la call for application (doc 252 kb).

 

(10 gennaio 2013) EpiSouth: il 250simo bollettino settimanale del network

Nel bollettino settimanale EpiSouth “EpiSouth Weekly Epi Bulletin – N. 250 (26 December 2012 – 1 January 2013)” (pdf 286 kb) viene offerta un’interessante retrospettiva di tutti gli eventi riportati dal primo numero del bollettino settimanale del network (pubblicato il 19 marzo 2008) fino al 250simo: un totale di 812 eventi di interesse sanitario per la Rete internazionale EpiSouth, riassunti per anno, tipologia (infettivo, non infettivo) e area geografica.

 

(13 dicembre 2012) EpiSouth Plus: stato dell’arte e prospettive nel primo project meeting

Le molteplici minacce per la salute pubblica che possono verificarsi a livello globale non hanno confini nazionali; le malattie, come altre minacce dovute a sostanze biologiche, chimiche o radio-nucleari, possono infatti diffondersi rapidamente nella nostra società a causa degli ingenti e continui movimenti di persone e merci. È per questo che promuovere, rafforzare e consolidare il dialogo e la cooperazione fra i singoli Stati diventa non solo una necessità, ma un vero e proprio imperativo al fine di garantire la sicurezza sanitaria di ogni cittadino. Esattamente in questa direzione si è mosso negli ultimi anni il network internazionale EpiSouth che, il 5-7 dicembre scorsi, ha tenuto a Roma il suo project meeting. Circa 150 partecipanti hanno preso parte alla tre giorni che, articolata in diverse sessioni tematiche, ha contribuito a fornire un quadro più chiaro sulle strategie da adottare nel Bacino del Mediterraneo per il rafforzamento della preparazione e della risposta a potenziali minacce per la salute, nonché la loro precoce identificazione a livello nazionale e regionale nel contesto dell’implementazione del Regolamento Internazionale (IHR-2005) dell’Oms. Leggi al riflessione a cura di Maria Grazia Dente, Massimo Fabiani, Flavia Riccardo, Valeria Alfonsi e Silvia Declich (Reparto di Epidemiologia delle malattie infettive, Cnesps-Iss).