Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

utili per lavorare

Echim short-list: indicatori europei per il monitoraggio dello stato di salute

16 settembre 2010 - La JA for Echim (Joint Action for European Community Health Indicators and Monitoring) finanziata dall’Ue nell’ambito del Second Programme of Community Action in the Field of Health 2008–2013, è stata creata per proseguire i lavori dei progetti Echi (1998−2001), Echi-2 (2002–2004) ed Echim (2005–2008) con l’obiettivo di rendere disponibile un sistema di indicatori di salute pertinenti e comparabili per il monitoraggio dello stato di salute dei cittadini europei.

 

Il principale obiettivo raggiunto nel corso del progetto Echim è stata la creazione di una lista contenente 88 indicatori: la short-list Echi e la creazione di un sito contenente tutta la documentazione tecnica relativa agli indicatori. I presupposti per l'applicazione di questi indicatori, la disponibilità e la comparabilità delle fonti esistenti sono stati valutati in oltre 30 Paesi europei attraverso la collaborazione di esperti provenienti dagli Stati membri e in collaborazione con la Commissione europea, Eurostat, l'Oms e l'Ocse.

 

L’obiettivo della nuova Joint ction for Echim (2009–2011) è quello di aiutare gli Stati membri a raccogliere e diffondere i dati relativi agli 88 indicatori della short-list Echi, che sono stati suddivisi in 5 categorie:

  • demografia e situazione socio-economica
  • stato di salute
  • determinanti di salute
  • interventi sulla salute
  • azioni preventive.

L'ultima versione della short-list comprende oltre agli 88 indicatori, anche i fogli di documentazione per ogni indicatore, la definizione e l'origine dei dati che gli esperti Echim attualmente ritengono sia la migliore opzione disponibile.

 

Un'applicazione interattiva per presentare le informazioni pertinenti e comparabili sulla salute a livello europeo denominato Heidi data tool è attualmente in fase di sviluppo da parte della Dg Sanco.

 

Il reparto Salute della popolazione e suoi determinanti del Cnesps, anche grazie al ruolo di riferimento per l’implementazione degli indicatori in Italia e altri Paesi dell’Europa meridionale (figura 1), rende disponibile l’intera documentazione sviluppata dagli esperti del progetto.

 

Figura 1: suddivisione dei Paesi europei per partner.