Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Malattie croniche

Archivio 2006

(23 novembre 2006) ObesitÓ: la Carta di Istanbul in italiano

On line su EpiCentro la traduzione italiana (pdf 150 kb) della Carta europea sull’azione di contrasto all’obesitÓ, firmata alla Conferenza ministeriale di Istanbul il 16 novembre scorso da tutti gli Stati membri della Regione europea dell’Oms. In particolare, la Carta invita a programmare interventi specificamente rivolti ai bambini, fra i quali l’epidemia di obesitÓ Ŕ in continua crescita. Tra le altre azioni chiave suggerite, incoraggiare un’alimentazione sana e l’attivitÓ fisica, anche grazie a un ambiente urbano favorevole, ridurre il contenuto di grassi, zucchero e sale nei prodotti alimentari, anche attraverso accordi con le industrie produttrici.

Leggi su EpiCentro l’argomento di salute obesitÓ e consulta il depliant sintetico in italiano “Dieci cose da sapere sull’obesitÓ” (pdf 120 kb).

 

(9 novembre 2006) A Istanbul conferenza dei ministri europei sull’obesitÓ

L’Oms Europa ha organizzato la “Conferenza ministeriale per il contrasto all’obesitÓ”, in programma a Istanbul (Turchia) dal 15 al 17 novembre 2006. L’obiettivo Ŕ richiamare l’attenzione della sanitÓ pubblica sul problema, sottoporlo alle agende politiche e promuovere una collaborazione internazionale, anche a livello di decisori e programmatori. La spesa pubblica per l’obesitÓ Ŕ infatti enorme: in alcuni Paesi europei raggiunge addirittura l’1% del Pil e il 6% dei costi sanitari diretti. Anche se la maggior parte dei Paesi riconosce che l’obesitÓ Ŕ ormai una prioritÓ di salute pubblica, nessuno Ŕ stato ancora capace di intervenire con efficacia.

Leggi l’approfondimento, a cura della redazione di EpiCentro, sulla conferenza di Istanbul, sui costi diretti e indiretti dell’obesitÓ e sugli interventi in atto in Europa. Scarica la scheda dell’Oms Europa che presenta le dieci questioni fondamentali da affrontare nel contrasto all’obesitÓ (in italiano, in inglese) e consulta l’argomento di salute obesitÓ.

 

(9 novembre 2006) Malattie croniche e globalizzazione: il caso del Medio Oriente

Nei 22 Paesi della Regione Oms del Mediterraneo orientale, le malattie croniche provocano il 47% del carico globale di malattia, ed entro il 2020 si prevede che questa percentuale salirÓ al 60%. Le spese sanitarie per la cura e l’assistenza dei malati cronici sono elevate, ma il mondo politico sembra ignorare la gravitÓ della situazione: dei 22 Paesi, meno della metÓ ha adottato strategie di lotta a queste malattie e ancora meno hanno leggi antifumo. Mancano dati epidemiologici e conoscenze, e l’attenzione della sanitÓ pubblica Ŕ ancora puntata soprattutto sulle malattie infettive. Non mancano per˛ esempi di iniziative positive di promozione della salute, come quelle avviate in Pakistan, Giordania e Iran.

Leggi l’editoriale del Bmj e la sintesi in italiano, a cura della redazione di EpiCentro.

 

(20 luglio 2006) In italiano il rapporto Oms sulle malattie croniche

Il ministero della Salute ha pubblicato l’edizione italiana del rapporto Oms “Preventing chronic disease: a vital investment”. Introdotto da una prefazione del ministro della Salute Livia Turco, il testo Ŕ disponibile nella sua versione completa sul sito dell’Oms: scarica il rapporto in italiano (pdf 10 Mb) e leggi l’approfondimento sul grandetema malattie croniche.