Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Malattie croniche

Archivio 2011

(22 settembre 2011) Malattie croniche: meeting e pubblicazioni

Con 9 milioni di decessi annui, le malattie croniche sono la principale causa di morte tra la popolazione sotto i 60 anni di età e, più in generale, sono responsabili del 63% dei decessi annui totali. Sono alcuni dei dati che hanno spinto le autorità mondiali a organizzare un’assemblea all’Onu a dedicarne un focus durante il 60mo Who Regional Committee for Europe e discuterne in due pubblicazioni dell’Oms e farne oggetto di due recenti pubblicazioni Oms “Scaling up action against noncommunicable diseases: how much will it cost?” e “Noncommunicable diseases country profiles 2011” (pdf 2 Mb). Leggi l’approfondimento a cura della redazione di EpiCentro.

 

(8 settembre 2011) Vertice delle Nazioni Unite sulle malattie croniche

Uniti nella lotta contro le malattie non trasmissibili”, è il titolo della seconda riunione delle Nazioni Unite sulle malattie croniche, prevista per il 19-20 settembre 2011. L’evento, che coinvolge capi di Stato e governi di tutto il mondo, è focalizzato nella definizione delle strategie necessarie per contrastare l’insorgenza di queste patologie, responsabili del 63% dei decessi annuali nel mondo. Un ruolo crescente nella messa a punto delle migliori strategie di contrasto e nel supporto alle scelte sanitarie è quello delle sorveglianze di popolazione, in grado di fornire in tempi relativamente rapidi informazioni utili sugli stili di vita delle persone. Per maggiori informazioni visita il sito dell’Oms e scarica la brochure dell’evento (pdf 3255 kb).

 

(26 maggio 2011) Nopa: database su alimentazione, attività fisica e obesità

Inattività fisica e alimentazione scorretta sono tra i fattori responsabili dell’insorgenza di malattie croniche tra la popolazione europea: per questo motivo l’Ufficio europeo dell’Oms, in collaborazione con i ministeri della Salute e la Commissione europea, ha realizzato la mappatura delle politiche statali e regionali intraprese per contrastare l’insorgenza dell’obesità e promuovere attività fisica e corretta alimentazione. I risultati dell’indagine sono disponibili all’interno di un database, lo “Who European database on nutrition, obesity and physical activity” (Nopa), una banca dati, suddivisa per Paese, contenente sia i risultati delle sorveglianze compiute a livello nazionale e regionale, sia le politiche intraprese per promuovere gli stili di vita corretti.

 

(5 maggio 2011) Oms: primo status report globale sulle malattie croniche

Nel 2008, nel mondo, sono morte 17 milioni di persone a causa di malattie cardiovascolari, 7,6 milioni in seguito all’insorgenza di tumori, 4,2 milioni come conseguenza di disturbi respiratori e 1,3 milioni a causa del diabete. Questi dati, che rappresentano l’80% dei 36 milioni di decessi causati dalle malattie croniche (pari al 63% dei morti totali del 2008), sono presenti nel documento dell’Oms “Global status report on noncommunicable diseases 2010” (pdf 3,5 Mb), il primo rapporto globale sulle malattie croniche pubblicato dall’Oms. Il report permette di consultare i dati relativi ai singoli Paesi, i fattori di rischio e le politiche sanitarie necessarie per contrastare il fenomeno. Per maggiori informazioni scarica il documento “Global status report on noncommunicable diseases 2010” (pdf 3,5 Mb).