Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Fumo

Ultimi aggiornamenti

1/6/2017 - Giornata mondiale contro il tabacco

“Tabacco - una minaccia per lo sviluppo”: è il tema dell’edizione 2017 del World No Tobacco Day, l’iniziativa promossa dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per aumentare la consapevolezza di operatori, decisori e popolazione generale sull’importanza della lotta al tabagismo. La Giornata, che si svolge ogni anno il 31 maggio, mira a focalizzare l’attenzione sui rischi per la salute pubblica correlati all'uso del tabacco e a sostenere lo sviluppo di politiche efficaci per ridurne il consumo. Per l’occasione, il Centro nazionale Dipendenza e doping (Ossfad) dell’Istituto superiore di sanità (Iss), nell’ambito del XIX Convegno nazionale “Tabagismo e Servizio sanitario nazionale”, ha presentato l’indagine annuale Doxa-Iss dalla quale emerge che, nel 2017, sono 11,7 milioni i fumatori in Italia (il 22,3% della popolazione). Il convegno è stato anche un momento di incontro e condivisione per promuovere interventi aderenti alla realtà nazionale alla luce anche dei bisogni e delle motivazioni degli utenti del Telefono verde contro il fumo (800 554088), il servizio di counselling telefonico nazionale, anonimo e gratuito, offerto dall’Iss e attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 16.00. Per approfondire consulta: il comunicato stampa sul sito dell’Iss, le pagine del sito dell’Ossfad dedicate al fumo, le pagine del sito Oms dedicate al World No Tobacco Day 2017.

 

19/1/2017 - Dall’Oms Europa un nuovo strumento per la lotta al fumo di tabacco

Il Tobacco Control Playbook è stato pensato e realizzato dall’Oms Europa come un collettore di esperienze evidence-based relative alle principali sfide che hanno dovuto affrontare i decisori impegnati nell’implementazione della Convenzione Quadro per il controllo del tabacco (Who Framework Convention for Tobacco Control – Fctc). Attraverso una raccolta di esperienze e dati il testo mette in luce le tesi sviluppate per far fronte alle strategie comunicative dell’industria del tabacco. Al momento ci sono 8 argomenti che spaziano dalla legislazione sul fumo al confezionamento dei pacchetti di sigarette, dal marketing alle tassazioni. L’idea è che questo prodotto venga aggiornato e ampliato con nuovi argomenti, sia sulla base dei feedback ricevuti, che di ogni sviluppo nelle strategie comunicative dell’industria del tabacco. Per maggiori informazioni visita il sito dell’Oms Europa.

 

12/1/2017 - Lotta al tabagismo: l’economia del controllo del tabacco

Le politiche di controllo sul fumo di tabacco, come le imposte e i prezzi più elevati delle sigarette, possono contribuire significativamente sul mantenimento e lo sviluppo della salute. È quanto viene affermato dall’Oms e dal National Cancer Institute degli Stati Uniti in un nuovo report, pubblicato a gennaio 2017. Dai dati riportati nel documento emerge che, qualora non regolamentata, l’industria del tabacco può incidere per oltre mille miliardi di dollari americani l’anno sull’economia globale. La monografia esamina l’evidence esistente relativa a due grandi tematiche: l’economia del controllo del tabacco e le implicazioni economiche legate all’impegno nel controllo del tabacco. Per approfondire consulta il documento completo “NCI Tobacco Control Monograph Series 21 - The economics of tobacco and tobacco control” e leggi il comunicato stampa sul sito dell’Oms.

 


 

trova dati