Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Fumo

A Ravenna la campagna di comunicazione “Donne libere dal fumo”

5 marzo 2009 - Il dipartimento di Sanità pubblica dell’Azienda Usl di Ravenna, in occasione dell’8 marzo, lancia la campagna di sensibilizzazione “Donne libere dal fumo” in collaborazione con la Provincia di Ravenna, il Comune di Ravenna, la Lega per la lotta contro i tumori (sezione di Ravenna) e l’Istituto oncologico romagnolo.

 

Tenendo conto dei dati sulla diffusione del fumo nelle donne (in particolare nelle giovani), il Centro per la prevenzione e la cura del tabagismo del dipartimento di Sanità pubblica di Ravenna ha deciso di concentrare il lavoro sulla prevenzione nei confronti del sesso femminile, coinvolgendo anche i consultori familiari, i consultori pediatrici, le unità operative aziendali di pneumologia e di dipendenze patologiche.

 

La campagna “Donne libere dal fumo”, che si svolgerà dall’8 marzo al 31 maggio 2009, si avvale di diversi strumenti di comunicazione:

  • il concorso “Fatti un dono… il fumo non ti dona” (pdf 2,7 Mb): concorso a premi per le donne che riescono a smettere di fumare dal 20 aprile al 20 maggio e che, superata la fase critica del primo mese, avranno la possibilità di rimanere non fumatrici. Il concorso intende stimolare il maggior numero di fumatrici a smettere partecipando mettendo in palio un viaggio a Parigi (come primo premio) e 18 pacchetti movimento/benessere offerti da palestre e stabilimenti termali del territorio coinvolti nella campagna. Il concorso è riservato alle donne residenti nella provincia di Ravenna. Le vincitrici saranno premiate il 31 maggio in occasione della “Giornata mondiale contro il fumo”, nell’ambito di una manifestazione organizzata per la premiazione dei ragazzi delle scuole che hanno svolto progetti di prevenzione del tabagismo nella provincia di Ravenna
  • la guida “Donne libere dal fumo” (pdf 4,6 Mb) predisposta dal Centro per la prevenzione e la cura del tabagismo, che fornisce un’informazione sintetica, ma completa, sui problemi legati al fumo delle donne, sulle opportunità e i benefici per chi smette, nonché strategie e consigli pratici per smettere di fumare. La guida contiene anche un inserto per illustrare il concorso a premi “Fatti un dono… il fumo non ti dona”. Sarà distribuita alle donne che accedono ai servizi a maggior utenza femminile dell’Ausl (prevenzione oncologica, vaccinazioni, consultorio, ospedale), a quelli del Comune e della Provincia di Ravenna, negli ambulatori dei Medici di medicina generale e dei pediatri, nelle farmacie
  • a partire dall’8 marzo 2009, sul sito web dell’Ausl di Ravenna sarà attiva una specifica sezione sul fumo dove saranno reperibili tutte le informazioni relative alla campagna e al concorso, a cui sarà possibile iscriversi anche on line
  • alcuni pieghevoli mirati ai giovani genitori, alle donne incinta e alle adolescenti:

Presso i punti di larga affluenza di pubblico, come il Centro di prevenzione oncologica e i principali sportelli Cup, saranno presenti operatori dell’Ausl formati al counselling antifumo che potranno interagire con il pubblico fornendo informazioni, proponendo test e questionari.

 

Scarica la guida “Donne libere dal fumo” (pdf 4,6 Mb) e il pieghevole sul concorso (pdf 2,7 Mb).