Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Politiche sanitarie

Iniziative e progetti

In Italia

 

L’impatto economico dei tumori sui sistemi sanitari regionali: Epicost

Il 15 marzo 2017 si è svolto il convegno conclusivo del progetto Epicost “L’impatto economico dei tumori sui sistemi sanitari regionali: stime e proiezioni in relazione a diversi scenari di intervento”, finanziato dal Ccm e coordinato dall’Iss. Leggi il resoconto della giornata.

 

Campagna per la donazione di sangue 2015

Il ministero della Salute ha avviato una campagna di sensibilizzazione alla donazione del sangue per ricordare ‘importanza della donazione come gesto di solidarietà volontaristico, aumentare il numero dei nuovi donatori, fidelizzare il donatore occasionale, programmare la donazione del sangue in modo da evitare criticità nell’approvvigionamento, promuovendo una maggiore partecipazione alla donazione nei mesi estivi e una ottimale modulazione della donazione durante tutto l’anno. Durante il corso dell’estate, infatti, possono verificarsi momenti di carenza critici. L’iniziativa ha però anche una visione nel lungo periodo cercando di favorire il ricambio generazionale dei donatori di sangue.

 

Happy Ageing

Prevenzione e promozione della salute, innovazione ed efficientamento dell’offerta sanitaria, promozione di una vita attiva e indipendente nella popolazione anziana: sono le tre direttrici di Happy Ageing, l’iniziativa con lo scopo di migliorare la qualità della vita con più di 65 anni. Numerose le realtà che hanno aderito al Manifesto presentato il 25 novembre 2014 al ministero della Salute: la Società italiana di igiene (Siti) la Società italiana di geriatria e gerontologia (Sigg) la Società italiana di medicina fisica e riabilitativa (Simfer), Federazione anziani e pensionati Acli, il Sindacato pensionati italiani Cgil, Cittadinanzattiva e Tribunale dei diritti del malato, Federsanità Anci, deputati e senatori.

 

Politiche di austerity in sanità: quale impatto sulle carenze di personale sanitario?

Si è svolto a Roma, il 12 dicembre 2013, il convegno organizzato da Amref Italia per discutere del lavoro e delle professioni sanitarie alla luce delle misure di restrizione della spesa pubblica imposte nei Paesi del sud del Mediterraneo con conseguenze sulle politiche di prevenzione e della protezione sociale. Per maggiori informazioni visita il sito di Amref e leggi il resoconto della giornata.

 

Telesalute: a che punto è l’Italia? Risponde l’indagine Litis

Ticket via web, prenotazioni on-line, telemedicina o semplicemente condivisione delle conoscenze. Sono queste le innovazioni tecnologiche sanitarie che stanno prendendo piede, seppur con un po’ di ritardo, anche in Italia. Le potenzialità di sviluppo della sanità elettronica nel nostro Paese sono moltissime e anche se gli effetti sulla vita quotidiana dei pazienti e degli operatori sono ancora pochi, il tema richiama sempre maggiore attenzione. L’interesse arriva prima di tutto dalle istituzioni e a testimoniarlo è la ricerca sui Livelli di innovazione tecnologica in sanità (Litis), realizzata da Federsanità Anci su incarico del Dipartimento per la digitalizzazione della Pubblica amministrazione e l’innovazione tecnologica della Presidenza del Consiglio. Obiettivo dello studio, supportato a livello metodologico dal Cnr, è quello di fare il punto sulla diffusione della sanità elettronica in Italia, per potere poi pianificare le opportune strategie d’innovazione per il futuro.