Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Sardegna

Documentazione

Sardegna: via alla campagna di screening

La Sardegna ha adottato la campagna nazionale promossa nel 2008 dal ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali e dalla Lilt, attivando un programma regionale organizzato di screening. La popolazione di riferimento è composta da:

  • 501.973 donne (tra 25 e i 64 anni) per il carcinoma della cervice uterina
  • 209.533 donne (tra i 50 e i 69 anni) per il carcinoma della mammella
  • 409.656 uomini e donne (tra i 50 e i 69 anni) per il carcinoma del colon retto.

Sul sito “Sardegna Salute” leggi l’approfondimento e scarica tutti i documenti di riferimento della campagna.

 


 

trova dati