Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

18 dicembre 2003

CANCRO: IL RAPPORTO MONDIALE DELL’OMS

L’incidenza del cancro potrebbe aumentare del 50% nei prossimi 20 anni. E’ quanto emerge dall’ultimo Global Report dell’Iarc, l’agenzia dell’Oms per la ricerca sul cancro, che oltre ai dati sulla diffusione, mostra come stili di vita sani e buone pratiche mediche possano prevenire circa un terzo dei casi. On-line la traduzione della sintesi del rapporto.

Sul fronte prevenzione, leggi la presa di posizione dell’Aie su un opuscolo divulgativo proposto dalla Lega italiana per la lotta ai tumori.

SARS – CASI IN AUMENTO E NUOVE IPOTESI

Sono in continuo aumento le persone colpite dalla Sars, la sindrome respiratoria acuta grave: 2223 i casi segnalati fino al 2 aprile e 78 i morti. Segui l’andamento dell’epidemia leggendo la traduzione dei comunicati dell’Oms e consulta il sito dell’Oms e del Ministero della Salute. Leggi il commento di Stefania Salmaso.

 

CARLO URBANI, UN BRAVO MEDICO

Come tutti sanno, tra le vittime della Sars, c’č anche Carlo Urbani, medico italiano in forza all’ospedale Oms di Hanoi, dove ha segnalato per primo l’infezione. Urbani era un medico come ce ne sono tanti, un medico attento, un alert clinician che quando ha visto una cosa strana ha capito che era strana. Per questo era un bravo medico. EpiCentro lo ricorda con un breve ritratto.

DALLA PARTE DEI BAMBINI

Ogni bambino ha diritto a un ambiente sano in cui vivere, imparare e giocare. E’ il tema della prossima Giornata mondiale della salute, prevista per il 7 aprile. Ogni anno muoiono pių di 5 milioni di bambini per malattie legate all’ambiente, fra cui diarrea e malattie respiratorie. Su questo si concentrano gli sforzi dell’HECA (Healthy environment for children alliance) una nuova alleanza internazionale per intensificare le azioni per limitare i rischi ambientali per i bambini. Consulta i dati sulla situazione sanitaria dei bambini nel mondo.


 

trova dati