Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica
a cura del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute
n° 560 26 febbraio 2015
IN EVIDENZA

Guadagnare Salute: nuovi materiali

Sono ora disponibili tutti i video della manifestazione "Costrure insieme la salute": sessione 1 - contesto scolastico, sessione 2 - comunità locali, sessione 3 - ambiente lavorativo, sessione 4 - servizi sanitari, sessione 5 - policy, sessione conclusiva.

Giornata mondiale contro le epatiti

Oltre 1 milione di persone ogni anno muore a causa delle epatiti virali. In Italia, negli ultimi 25 anni, la sorveglianza Seieva ha registrato un calo dell’incidenza di epatite A, B, C e D, e un aumento dei casi autoctoni di epatite E. Leggi gli approfondimenti realizzati in occasione del World Hepatitis Day (28 luglio).

Il modello della midwifery care

La pratica ostetrica nel mondo: stato dell’arte e azioni per il futuro in due nuove pubblicazioni sul ruolo della midwifery care per la salute materno infantile. La riflessione di Angela Giusti (Cnesps) sul rapporto “The State of the World’s Midwifery 2014” e sullo speciale “The Lancet Series Midwifery”.

Aumentare la tassazione sui prodotti del tabacco

I dati parlano chiaro: sono 6 milioni l’anno le morti fumo-correlate. E poiché l’80% di questi decessi si concentra in Paesi a basso reddito, la leva economica si prospetta interessante. Focus del World No Tobacco Day 2014: la dibattuta questione della tassazione dei prodotti del tabacco come strategia di contrasto al fumo.

Fonte:  tratto dal film “Tempi moderni” di Charles Chaplin (1936)

Migliorare il benessere dei lavoratori

Sicurezza e prevenzione ma anche promozione attiva della salute in ambito lavorativo. In occasione della Festa del lavoro, EpiCentro propone una riflessione sul tema: dallo stress lavorativo (secondo problema di salute da causa lavorativa) alla prevenzione nelle Asl.

Vaccini: informare e comunicare per fare chiarezza

Prosegue la pubblicazione di risorse sul tema. Per supportare gli operatori EpiCentro si concentra sull’importanza di una comunicazione corretta su un argomento prigioniero di equivoci causati dalla disinformazione.

L’attività fisica: un gol spettacolare per la salute

Secondo l’Oms, la sedentarietà è il quarto fattore di rischio di mortalità globale. Per la giornata mondiale dell’attività fisica il Cnesps offre uno spaccato su tre fasce di popolazione: bambini (sorveglianza OKkio alla Salute); adulti (sorveglianza Passi); anziani (sorveglianza Passi d’Argento).

Vaccini e autismo: cronaca di una frode scientifica

Un’indagine giudiziaria riporta sotto i riflettori il (falso) legame tra vaccino Mpr e disturbo autistico. Per aiutare gli operatori a fare chiarezza, EpiCentro propone una selezione di risorse che documentano l’inesistenza di questo nesso causale. Leggi anche il commento di Stefania Salmaso (Iss).

Condividere i dati: ecco Videof@r

I dati di prescrizione farmaceutica sono un patrimonio del Ssn. Gli Open Data promuovono trasparenza e responsabilità e favoriscono il dibattito. Il database VideoFar rende disponibili i dati 2000-11 sul consumo dei farmaci in Italia.

Migranti e salute

Il fenomeno migratorio è in costante crescita in Italia e nel mondo. Molte le implicazioni sociali e sanitarie. Facilitare l’accesso ai servizi, percorsi di tutela e una comunicazione corretta: queste le nuove sfide per la sanità pubblica.

Infezioni sessualmente trasmesse

26 febbraio 2015 - In Italia: la Relazione al Parlamento sullo stato di attuazione delle strategie di contrasto all’Hiv e il questionario per gli odontoiatri che si occupano di pazienti con patologie infettive. In Europa: i dati Ecdc 2012 sulle infezioni sessualmente trasmesse e su quelle trasmesse per via ematica.

Alimentazione infantile

26 febbraio 2015 - Dall’Oms Europa, il nutrient profile model per aiutare i Paesi a classificare i cibi secondo la composizione nutrizionale e determinare se un prodotto è adatto per i bambini.

Malattie infettive

26 febbraio 2015 - Dall’Ecdc un manuale sui piani di preparazione sui virus a trasmissione respiratoria nei Paesi Ue.

Toscana

26 febbraio 2015 - In Toscana, tra il 1995 e il 2010 la mortalità infantile è calata per tutte le fasce d’età. In un articolo dell’Ispo, i dati regionali sulla mortalità per genere in bambini e adolescenti.

Salute materno infantile

26 febbraio 2015 - Nel 2011, in Italia, l’88% dei parti è avvenuto in istituti di cura pubblici e il 36,7% è stato effettuato con taglio cesareo. Lo riferisce il rapporto Cedap 2011.

Morbillo

26 febbraio 2015 - Il morbillo è una delle principali cause di morte infantile nonostante sia disponibile un vaccino. L’Oms pubblica le nuove fact sheets sulla malattia.

Newsletter

26 febbraio 2015 - Rimani aggiornato e segui tutte le novità di EpiCentro: iscriviti alla newsletter settimanale compilando il modulo dedicato.

leggi anche...

In agenda: la III convention dei direttori dei Dip. di prevenzione delle Ausl (10 aprile)…

In agenda: la decima edizione dell’European Immunization Week (20-25 aprile)…

Vaccinazioni: un’analisi delle coperture vaccinali e dal Veneto un aiuto per i genitori…

Sostituzioni articolari con accoppiamento metallo su metallo: le fact sheets della Ce…

Sistema Igea: la prima General Assembly della Joint Action CHRODIS…

Malattie batteriche invasive: i dati dell’Annual epidemiological Report

Influenza aviaria: update sui focolai nel mondo. Botulismo in Scozia e Norvegia…

VOCI DAL TERRITORIO

Studi, attività,
pubblicazioni: una
finestra sull’universo
delle realtà
regionali e locali.

Nuove pubblicazioni dal territorio

Le pagine del sito dedicate al network si arricchiscono di nuovi documenti dalla Liguria, dalla Calabria e dalla Asp di Cosenza.

I materiali del Convegno sulla IV rilevazione

Si è svolto il 21 gennaio il convegno di OKkio alla Salute sui risultati della IV raccolta dati. Sono disponibili on line, sul sito del ministero della Salute, gli interventi dei relatori che hanno preso parte alla giornata e la sintesi dei risultati emersi dalla rilevazione.

Nuove pubblicazioni on line

On line tutti i materiali del convegno regionale “Passi per la prevenzione” (16 febbraio 2015),organizzato per discutere il potenziale informativo della sorveglianza e il suo utilizzo nelle strategie di prevenzione. Aggiornata anche la pagina dedicata agli articoli scientifici.

I bollettini periodici

Dal reparto Epidemiologia delle malattie infettive del Cnesps-Iss, i bollettini con i dati su: morbillo-rosolia (mensile), rosolia congenita e in gravidanza (semestrale), sorveglianza integrata influenza (settimanale) e accessi ai Pronto soccorso (settimanale).

Stagione influenzale 2014-2015

Il 13 ottobre 2014 è ripartita la sorveglianza nazionale delle sindromi influenzali Influnet basata su Medici di medicina generale e Pediatri di libera scelta e coordinata dall’Iss. Influnet offre agli operatori una reportistica settimanale.

Alcol

Osservatorio nazionale alcol Osservatorio nazionale alcol (Cnesps): ricerca, prevenzione, formazione sulle problematiche alcol-correlate.

Fitosorveglianza

Prodotti di origine naturale: la sorveglianza delle reazioni avverse e la scheda di segnalazione.

Guadagnare salute

Il sito del programma nazionale: comunicazione e formazione secondo una nuova cultura della prevenzione.

Influnet

Sorveglianza della sindrome influenzale: casi e incidenza settimanali durante la stagione invernale.

OKkio alla Salute

OKkio alla SaluteSistema di indagini sulle abitudini alimentari e sull’attività fisica dei bambini delle scuole primarie (6-10 anni).

Osservatorio sui farmaci

Uso del farmacoValutazione dell’efficacia e della sicurezza dell’uso dei farmaci nella pratica clinica.

Passi

PassiSorveglianza sullo stato di salute della popolazione adulta italiana: abitudini, stili di vita, percezioni, dall’attività fisica ai vaccini.

Passi d'Argento

Passi d'ArgentoSalute e qualità della vita nella terza età in Italia: sistema di indagini sugli stili di vita degli ultra 64enni.

Progetto Cuore

Progetto CuoreEpidemiologia e prevenzione delle malattie cerebro e cardiovascolari: carte del rischio, indicatori di malattia, fattori di rischio.

Sistema Igea

Progetto IgeaIntegrazione, gestione e assistenza per la malattie croniche: migliorare la qualità della cura e superare le disuguaglianze.

Registro Italiano ArtroProtesi

Registro Italiano ArtroProtesiUno strumento per tutelare la sicurezza dei pazienti, monitorare l'uso dei dispositivi medici e interagire con i Registri di altri Paesi.

Registro nazionale Pma

Registro nazionale PmaValutazione delle tecniche più efficaci e sicure, raccolta dati, comunicazione e dibattito sui temi della riproduzione assistita.

Registro nazionale gemelli

Valutare in quale misura il patrimonio genetico e i fattori ambientali contribuiscono alle differenze tra individui.

Seieva

SeievaPromuovere a livello locale e nazionale l'indagine e il controllo sull'epatite virale acuta.

Sistema nazionale linee guida

Sistema nazionale linee guidaValutazione dell’assistenza e dei percorsi diagnostico terapeutici: linee guida e consensus conference.

Valutazione osservazionale

Valutazione osservazionaleValutare lo stato di salute dell'assistenza sanitaria tramite la stima degli esiti d'interventi e trattamenti.

Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute
Viale Regina Elena, 299 - 00161 Roma - Tel 0649901
© - Istituto Superiore di Sanità
EpiCentro è parzialmente sostenuto da risorse del CCM - Ministero della Salute

Istituto Superiore di Sanità
Cnesps