Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

2 dicembre 2004

SMOKE-FREE: ORMAI CI SIAMO!

10 gennaio 2005: entra in vigore la legge sulla tutela della salute dei non fumatori nei luoghi di lavoro. EpiCentro apre un Grandetema sul fumo, che nei prossimi mesi seguirà le fasi di attuazione della normativa nelle regioni italiane, evidenziando e rendendo disponibili le esperienze e le buone pratiche che verranno realizzate sul territorio. Al tempo stesso, terrà alta l’attenzione anche su quanto si sta realizzando a livello europeo, dove la lotta al tabagismo è stata inserita tra le priorità di salute pubblica dal commissario uscente David Byrne, e a livello mondiale, con l’applicazione della I Convenzione internazionale sul controllo del tabacco, voluta dall’Oms e ratificata il 1 dicembre 2004.

 

DALL’EUROPA SEGNALI INCORAGGIANTI PER LA LOTTA ALLA DROGA

Calano i decessi per droga e il consumo di eroina, si intensificano le misure per la riduzione del danno e migliora l’accesso all’assistenza e alle terapie di recupero. Cresce però la preoccupazione per il diffondersi di cocaina, ecstasy e cannabis. Sono questi gli aspetti salienti della Relazione annuale 2004 dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze. Leggi la relazione completa (in italiano) e la sintesi sul nostro Paese. Per l’Emilia Romagna, consulta su EpiCentro i dati dell’Osservatorio epidemiologico metropolitano delle dipendenze patologiche di Bologna.

 

CNESPS: NUOVO DIRETTORE, NUOVI (E VECCHI) OBIETTIVI

Da poco più di un mese il Centro Nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute ha un nuovo direttore: Stefania Salmaso. “Condurre ricerca sanitaria e mettere i risultati  a disposizione di chi è destinato a prendere le decisioni” è la parola d’ordine del futuro programma di lavoro del Cnesps. Leggi il commento di Salmaso.

 

NUOVI AGGIORNAMENTI PER IL PROGETTO CUORE

Dal 30 novembre è scaricabile dal sito del Progetto Cuore il file aggiornato cuore.exe per il calcolo del rischio cardiovascolare. Consulta anche il filmato sulla metodologia standardizzata di misura dei fattori di rischio. In occasione della fine del primo anno di attività, il 15 dicembre si terrà all’Iss una giornata di lavoro per fare il punto sul progetto.

 

INFLUENZA: PRIMI TRE CASI IN ITALIA

Puntuale è arrivata l'influenza: il virus è stato isolato a Genova, dove risultano colpiti tre bambini. Per il Centro per il controllo delle malattie (Ccm) si tratta di sottotipi A/H3N2, quindi simili a quelli contenuti nel vaccino antinfluenzale di quest'anno. In Europa la diffusione è comunque ancora piuttosto scarsa: consulta l’ultimo bollettino dell’European Influenza Surveillance Scheme (Eiss). Leggi anche le raccomandazioni del ministero della Salute per la stagione 2004-2005 e gli interventi proposti dal Ccm per contrastare l’influenza.


 

trova dati