Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

28 giugno 2006

CALDO

L’estate è appena iniziata, ma le temperature hanno già raggiunto e superato i 30°C in tutta Italia. Leggi il piano per l’estate 2006. Il Ccm propone un approfondimento, con le presentazioni del seminario del 5 giugno, le linee guida per la preparazione di piani operativi locali, un decalogo per un’estate in salute, una serie di faq e i consigli dell’esperto. Disponibili anche due articoli sull'impatto sanitario del caldo in Francia nel 2003 e nel 2005.

 

GRAVIDANZA E PARTO SICURI: GLI STANDARD DELL’OMS

Quali interventi possono migliorare l'efficacia e la sicurezza in gravidanza, durante il parto e nella assistenza al neonato? L’Oms presenta gli standard per l’assistenza materna e neonatale, una raccolta di schede che forniscono agli operatori raccomandazioni su diversi aspetti dell'assistenza perinatale. Il Ceveas e SaPeRiDoc hanno contribuito alla stesura dei testi, in particolare per la revisione sistematica della letteratura medica. I dettagli sul grandetema salute materno infantile.

 

ALCOL: L’IMPATTO SOCIALE, SANITARIO ED ECONOMICO IN UE

125 miliardi di euro, pari all’1,3% del Pil europeo. È la stima dei costi sanitari e sociali provocati dall’alcol in Europa, in media 650 euro all’anno per ogni famiglia. 115.000 persone, soprattutto giovani, muoiono ogni anno negli Stati membri per cause alcol correlate. Il rapporto della Commissione Europea (disponibile anche la sintesi in italiano) analizza gli studi di settore, sottolineando le priorità sulle quali si articolerà la prima strategia europea sull’alcol, attesa per la fine del 2006. Leggi il comunicato.

 

PSN: SENZA OBIETTIVI MISURABILI, COSA E COME VALUTARE?

Dal ruolo dei consultori all’aziendalizzazione, dalle diseguaglianze a un modello di welfare paternalistico direttivo, secondo Michele Grandolfo il nuovo Piano sanitario nazionale delinea una serie di problemi e criticità di cui l’ambito materno infantile costituisce un’emblematica cartina al tornasole. Sul focus dedicato al Piano sanitario nazionale 2006-2008, leggi l’intervento di Michele Grandolfo.


 

trova dati