Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

12 giugno 2014

Morbillo: focolai e coperture vaccinali in Italia

Nel primo quadrimestre 2014 si sono verificati 1047 casi, di cui il 47,1% confermato in laboratorio e l’85,5% riguarda persone non vaccinate. Questi i dati ufficiali della sorveglianza Cnesps-Iss che fa il punto della situazione, anche alla luce dei focolai a livello locale come quello in Emilia-Romagna del maggio scorso.

 

Mondiali di calcio

Malattie intestinali e infezioni trasmesse da vettori sono i principali rischi sanitari per chi si reca in Brasile in questo periodo: leggi il risk assessment dell’Ecdc.

 

Comunicare la ricerca

Ricerca e comunicazione possono andare d’accordo? Se ne è discusso alla riunione annuale dell’Associazione Alessandro Liberati (Milano, 23 maggio).

 

Vaccinazioni in gravidanza

Uno studio condotto dall’Iss, e pubblicato sul Bmj, aggiunge informazioni al profilo di sicurezza del vaccino pandemico somministrato a donne in gravidanza.

 

Prevenzione alcol-correlata

Identificazione precoce del rischio alcol-correlato in assistenza sanitaria: al convegno del 14 giugno disponibile il report "Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato 2014".

 


 

trova dati