Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

migranti e salute

Iniziative e progetti

Nel mondo

 

Malattie infettive e migranti: i materiali del workshop di maggio 2015

Si è parlato di pratiche di screening per le malattie infettive tra i migranti e di strategie e coperture per le malattie prevenibili da vaccino nella due giorni che, il 28 e 29 maggio 2015, ha visto partecipare esperti da oltre 20 Paesi della regione del Mediterraneo e del Mar Nero. Il workshop “Screening practices for infectious diseases among newly arrived migrants” e “Vaccine Preventable Disease (VPD): strategies and coverage” è, infatti, stato occasione per presentare i risultati preliminari dell’indagine atta ad identificare i programmi di screening attualmente in corso, e loro relative procedure, condotta dal Cnesps dell’Iss nell’ambito delle iniziative di monitoraggio della salute delle popolazioni migranti, supportate dall’Ecdc dal Ministero della Salute italiano. L’indagine ha coinvolto in una prima fase i paesi dell’Ue/Eea ed in una seconda i paesi non-UE del Mediterraneo e del Mar Nero che fanno parte del Network di paesi istituito col Progetto EpiSouth. Leggi l’approfondimento e scarica le presentazioni.

 

Malattie infettive e accesso alle vaccinazioni tra i migranti

EpiSouth: Wp7 - Vaccine-preventable diseases and migrant populations

Nell’ambito del work package 7 del progetto internazionale EpiSouth (sviluppato nel contesto delle attività del Network EpiSouth) è stato affrontato il tema dell’ accesso alle vaccinazioni ed alle malattie prevenibili da vaccino nelle popolazioni migranti nel mediterraneo. L’indagine ha coinvolto operatori di sanità pubblica di 22 Paesi del network, esperti di malattie infettive e persone direttamente coinvolte nei programmi nazionali di prevenzione e di sorveglianza epidemiologica presso i ministeri della Salute e gli Istituti nazionali di salute pubblica. Leggi l’approfondimento dedicato.

 

Health Care in NowHereland

Progetto europeo, co-finanziato dalla Dg Sanco della Commissione europea dall’ Austrian Federal Ministry for Science and Research e dal Fund for a Healthy Austria, dedicato a migliorare l’accesso ai servizi sanitari dei migranti irregolari nei Paesi Ue. Leggi anche il report “Migration and Health in Nowhereland - Access of Undocumented Migrants to Work and Health Care in Europe”.