Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

salute globale

Epidemic intelligence – Il bollettino “Expo MI news”

10 settembre 2015 - EXPO 2015 è un mass gathering di grandi dimensioni e protratto nel tempo. Sono attesi 20 milioni di visitatori da 147 Paesi e si prevede anche mobilità dei visitatori sull’intero territorio nazionale. Allo scopo di identificare precocemente eventuali rischi in sanità pubblica, validarli e investigarli per mettere in atto delle appropriate misure di controllo, in concomitanza con questo evento, è stata rafforzata la sorveglianza epidemiologica delle malattie infettive.

 

È stato formato un nucleo di epidemic intelligence che valuta e integra i segnali provenienti dalla sorveglianza basata su indicatori (costituita da sorveglianza malattie infettive e sorveglianza sindromica) e dalla sorveglianza basata su eventi (ovvero il monitoraggio e valutazione sistematica di notizie captate da fonti informali e non strutturate come media e blog su internet).

 

La sorveglianza basata su indicatori ed eventi per EXPO 2015 è stata attivata dalla Regione Lombardia in collaborazione con il Servizio di Riferimento regionale di epidemiologia per le malattie infettive - Asl AL Alessandria (SSEpi/Seremi) e il Centro Nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute dell’Istituto superiore di sanità (Iss-Cnesps).

 

Mensilmente vengono prodotti i bollettini “Expo MI news” che ne riassumono i principali risultati.