Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

piano nazionale della prevenzione

Ultimi aggiornamenti

21/6/2018 - Piani regionali di prevenzione: il setting scuola

Nel contesto del Piano nazionale della prevenzione (Pnp) la scuola rappresenta un ambiente privilegiato per attivare con successo politiche volte a promuovere il benessere della collettività. In questo contesto si inseriscono due recenti iniziative: il 28 maggio 2018 si è tenuto presso il ministero della Salute il workshop "Stato dell’arte e sviluppo futuro dei Piani regionali di prevenzione: il setting scuola", dedicato allo stato di avanzamento dei programmi e delle azioni dei Prp, mentre il 29 maggio 2018 si è svolto il convegno conclusivo del progetto Ccm "Messa a Sistema della Banca Dati Pro.Sa per la promozione della salute con particolare riferimento agli interventi nella scuola". Leggi, per maggiori informazioni.

 

17/5/2018 - “Salvate Eva in Sicilia”, un’indagine sull’adesione allo screening per il carcinoma della cervice uterina

“Salvate Eva in Sicilia” (Ses) è un’indagine sull’adesione delle donne siciliane allo screening organizzato del cancro del collo uterino tramite il Pap-test realizzata nell’ambito del terzo master universitario di II livello Prospect (leggi il commento). Dai questionari somministrati per via telefonica a 365 donne di 25-64 anni di età (media 49 anni) iscritte nelle anagrafi sanitarie delle 9 Aziende sanitarie provinciali (Asp) siciliane e rappresentative di 1.395.866 donne residenti risulta che il 67% delle donne ha effettuato un Pap-test nell’ultimo triennio, il 18% ha fatto trascorrere più di 3 anni dall’ultimo esame, il 14% non l’ha mai effettuato. Tra gli interventi più influenti per favorire l’adesione allo screening l’84% delle donne indica il consiglio del medico/operatore sanitario, il 69% la lettera d’invito ricevuta dalla propria Asp e il 57% le campagne informative di promozione del test di screening della cervice uterina. Leggi il commento di Angela Giusti (Cnapps-Iss) e scarica il report “Salvate Eva in Sicilia. Indagine conoscitiva 2016 sull’adesione allo screening organizzato del cervicocarcinoma” (pdf 3 Mb) pubblicato su Rapporti Istisan 17/26.

 

3/5/2018 - Master universitario di II livello Prospect, un bilancio

Sono disponibili i risultati del terzo master universitario di II livello in “Promozione della Salute della Popolazione ed Epidemiologia applicata alla Prevenzione - Prospect” nato dalla partnership tra l'Università degli studi di Palermo, l'Istituto superiore di sanità (Iss), il Dipartimento attività sanitarie e osservatorio epidemiologico - Regione Sicilia (Dasoe), il Centro per la Formazione permanente e l’aggiornamento del personale del Servizio sanitario della Regione Siciliana (Cefpas) di Caltanissetta. E’ stato condotto in Sicilia dal 2015 al 2017 presso l’Università di Palermo e la sede del Cefpas di Caltanissetta. Leggi l’approfondimento di Angela Giusti.

 

19/4/2018 - Health Equity Audit nei Piani regionali della prevenzione italiani

Calibrare verso l’equità, attraverso la messa a punto e l’applicazione di strumenti e metodi, le azioni di prevenzione e promozione della salute realizzate all’interno di sei specifici setting di intervento dei Piani regionali della prevenzione (scuola, lavoro, comunità, percorso nascita, medicina di iniziativa e ambiente) e in relazione agli obiettivi centrali del Piano nazionale della prevenzione più sensibili al fenomeno delle disuguaglianze. Su queste direttrici si è mosso il progetto “Equity Audit nei Piani Regionali di Prevenzione in Italia”, finanziato dal Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie del ministero della Salute (Ccm) e arrivato al suo convegno conclusivo lo scorso 12 aprile. Per maggiori informazioni leggi l’approfondimento.

 

22/2/2018 - Evento conclusivo del master universitario Prospect

È giunto alla sua conclusione, con la cerimonia di consegna degli attestati (5 marzo), la terza edizione del master universitario di II livello in “Promozione della Salute della popolazione ed epidemiologia applicata alla prevenzione - Prospect”, svolto in collaborazione tra Iss, Dasoe, Cefpas e Università di Palermo. Il percorso è stato centrato sullo sviluppo di metodi efficaci di progettazione, monitoraggio, valutazione, formazione e comunicazione a supporto delle azioni previste nel Piano regionale di prevenzione (Prp). Per maggiori informazioni scarica il pieghevole (pdf 268) e leggi la pagina dedicata al master.