Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

home > malattie infettive > infezione da Hiv e Aids > ultimi aggiornamenti ...
argomenti di salute
infezione da Hiv e Aids
Ultimi aggiornamenti

2/2/2017 - Lotta all’Hiv: la situazione in Europa

Nell’ambito del semestre di Presidenza maltese del consiglio dell’Unione europea è stata organizzata, in collaborazione con l’Ecdc, una conferenza sull’Hiv, finalizzata a discutere le strategie necessarie per raggiungere l’obiettivo di Unaids “Fast Track” che mira a raggiungere il traguardo – espresso nei Sustainable Development Goals – di eliminare globalmente l’Aids entro il 2030 (End Aids 2030). Per l’occasione l’Ecdc ha pubblicato un documento che raccoglie risultati e gap della strategia europea. Il testo illustra le modalità con cui i Paesi hanno affrontato l’epidemia nel 2016, in base agli impegni presi con la sottoscrizione della carta di Dublino sull’alleanza per combattere l’Aids in Europa e nell’Asia Centrale. I dati indicano che nei Paesi Ue/See i casi di infezione vengono trattati precocemente ed efficacemente (circa 9 pazienti Hiv positivi su 10 sono virologicamente soppressi), tuttavia 1 persona su 6 dell’Ue/See non ha ancora scoperto di essere sieropositiva, con evidenti conseguenze sul rischio di trasmettere l’infezione. Per approfondire leggi la notizia sul sito dell’Ecdc e scarica lo special report.

 


Ultimo aggiornamento giovedi 2 febbraio 2017

 

trova dati