Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

malattia di Alzheimer

Documentazione

Nel mondo

 

World Alzheimer Report 2016. Improving healthcare for people living with dementia: Coverage, quality and costs now and in the future

Rapporto pubblicato dalla federazione internazionale Alzheimer’s Disease International (Adi) in occasione del World Alzheimer Day 2016. Il documento fornisce una revisione delle evidenze sui servizi sanitari dedicati alle persone con demenza e, utilizzando specifici modelli economici, suggerisce come dovrebbero essere migliorati per renderli più efficienti. Per approfondire consulta il document completo “World Alzheimer Report 2016. Improving healthcare for people living with dementia: Coverage, quality and costs now and in the future”.

 

World Alzheimer Report 2015 The Global Impact of Dementia An analysis of prevalence, incidence, cost and trends (pdf 1,8 Mb)

Rapporto pubblicato a settembre 2015 dalla Alzheimer's Disease International (Adi), che riunisce le Associazioni Alzheimer di tutto il mondo tra cui la Federazione Alzheimer Italia. Consulta anche il riassunto in italiano Rapporto mondiale Alzheimer 2015, il comunicato stampa (pdf 313 kb) sul sito della Federazione Alzheimer Italia e il sito del rapporto. Leggi l'approfondimento.

 

Dietary Supplements and Cognitive Function, Dementia, and Alzheimer’s Disease

Numero di dicembre 2013 della newsletter mensile Clinical Digest, curata dal Center for Complementary and Alternative Medicine (Nccam) americano. Propone un approfondimento sull’uso di integratori alimentari e medicinali complementari per combattere e rallentare la perdita di memoria e migliorare le funzioni cerebrali dei pazienti che manifestano i primi sintomi di demenze o Alzheimer. Il Nccam offre informazioni utili nelle rubriche “cosa dice la scienza” e “5 cose da sapere”.

 

Rapporto mondiale Alzheimer 2011

Intitolato “I benefici di diagnosi e interventi tempestivi” e diffuso dall’Alzheimer’s Disease International (Adi), l’Alzheimer’s Association Usa e la Federazione Alzheimer Italia, il rapporto raccomanda ai governi di tutto il mondo di realizzare una propria strategia nazionale sulla demenza che promuova diagnosi e interventi tempestivi.