Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

sindrome da deficit di attenzione

Link

Attention Deficit Hyperactivity Disorder (ADHD). Pagina dei National Institute for Mental Health (NIMH) americani, con informazioni di base e link agli studi correnti sull’ADHD, sintomi e trattamento.

American Academy of Pediatrics. Sito dell’associazione dei pediatri americani, con numerose risorse sia per gli operatori sanitari che per i genitori sull’ADHD.

Associazione Famiglie ADHD. Un sito italiano con molte informazioni e documenti sull’ADHD e sul processo italiano di nascita del Registro nazionale. Sul sito, moltissimi documenti informativi, studi e ricerche e contatti per le famiglie, con i corsi di parent training e di informazione divisi per regione italiana.

Associazione italiana disturbi attenzione e iperattivitą (AIDAI). Onlus costituita da operatori clinici, insegnanti e genitori, con informazioni, storie e indicazioni sui centri di trattamento in Italia.

Societą italiana di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza (SINPIA). Sito della societą scientifica, con commento sull’uso di farmaci per il trattamento di ADHD.

Linee-guida per la diagnosi e la terapia farmacologica del Disturbo da Deficit Attentivo con Iperattivitą (ADHD) in etą evolutiva. Pagina dell’AIFA in cui vengono pubblicate le Linee guida approvate nel 2002 dal SINPIA per la diagnosi e trattamento di ADHD.

American Academy of Family Physicians. Sito della associazione americana dei medici di famiglia, con pagine dedicate a informazioni sulla ADHD e al suo trattamento.

CHADD. Children and adults with ADHD. Il sito della pił importante associazione no o profit americana che riunisce le famiglie di persone con ADHD. Offre una pagina FAQ, un fact sheet, link a tutte le associazioni professionali americane e informazioni su diagnosi e trattamenti. Offre anche il National Resource Center on AD/HD, un programma finanziato dai CDC americani come national clearinghouse di informazioni e di risorse sulla sindrome.

 

trova dati