Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Malattia da virus Ebola

Gestione del paziente affetto da virus Ebola e terapie disponibili

22 ottobre 2015 - A seguito di una accelerazione nella valutazione di potenziali terapie e vaccini contro il virus Ebola, sono stati prioritizzate terapie con sangue intero e con sieri da soggetti convalescenti e sono iniziati studi per lo sviluppo di vaccini. Sono in corso studi di efficacia (fase 3) del vaccino VSV-EBOV in Guinea e Sierra Leone dove è ancora attiva la trasmissione di Evd. Per maggiori informazioni consulta la pagina Oms dedicata a diagnostici, terapie e vaccini contro il virus ebola e il “Who: Ebola Situation Report” del 2 settembre 2015.

 

Per maggiori informazioni consulta anche:

Il protocollo centrale per la gestione dei casi, e dei contatti, di Evd è delineato nella nota circolare pr. 26377 del 1/10/14 del ministero della Salute che riporta i criteri per le definizioni di caso in vigore in Italia e le procedure per la valutazione iniziale, la presa in carico, il trasporto, la diagnosi e la gestione di casi sospetti e confermati di Evd.

 

Sul sito del European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc) è disponibile inoltre una sezione dedicata alle linee guida attualmente in vigore per la gestione del paziente affetto da virus Ebola a cura di Istituti europei di sanità pubblica, dell’Organizzazione mondiale della Sanità e dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) di Atlanta.

 

Per maggiori informazioni consulta anche:

Fonti:

  • Organizzazione mondiale della sanità
  • ministero della Salute
  • Agenzia italiana del farmaco
  • European Centre for Disease Prevention and Control.