Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Infezioni da hpv e cervicocarcinoma

Archivio 2008

(25 settembre 2008) Progetto Venice: i risultati dell'indagine 2007

Come si arriva alla decisione di introdurre la vaccinazione per il papillomavirus? A questa domanda risponde Venice (Vaccine European New Integrated Collaboration Effort), progetto europeo che intende descrivere il processo decisionale che sta dietro le scelte sui piani nazionali di vaccinazione. L’obiettivo è agevolare e accompagnare i vari Paesi in questa valutazione. I risultati dell’indagine sono stati pubblicati su Eurosurveillance. EpiCentro propone traduzione e sintesi (pdf 385 kb)dell’articolo “Introduzione della vaccinazione contro il papilloma virus (Hpv) nei programmi di immunizzazione nazionali in Europa: i risultati dell'indagine Venice 2007”.


(3 luglio 2008) Tumori femminili nel Lazio: al via la campagna informativa
La Regione Lazio lancia una campagna informativa per la prevenzione dei tumori femminili. I programmi di screening si rivolgono alle donne tra i 50 e i 69 anni per i tumori alla mammella e tra i 25 e i 64 anni per il tumore al collo dell’utero. La campagna di comunicazione, promossa da Laziosanità-Asp, prevede l’invio a domicilio di 380 mila lettere alle donne in fascia target, accompagnate da volantini informativi. Privilegiate le donne già contattate che non hanno partecipato al programma di screening e quelle che entrano per la prima volta nelle classi di età di riferimento. L’iniziativa si inserisce all’interno della cornice dei programmi di screening che, dal momento della loro attivazione, hanno già portato a evidenziare 2700 tumori maligni alla mammella e 1000 lesioni pre-tumorali al collo dell’utero. Il materiale informativo verrà divulgato attraverso la collaborazione dei medici di medicina generale e dei farmacisti.

 

(17 aprile 2008) La comunicazione sulla vaccinazione contro il papilloma virus

All’interno del programma di vaccinazione contro il papilloma virus si inseriscono le diapositive intitolate “Oltre la confusione comunicativa, la corretta informazione e il counseling per la vaccinazione anti Hpv”. Le slide, curate da Barbara De Mei (Cnesps), con la consulenza di Marina Toschi (Asl 2 Perugia, Regione Umbria), sono uno strumento efficace per l’attività di formazione. Sono scaricabili e modificabili in base alle diverse esigenze. Scarica la presentazione (pdf 171 kb) e le diapositive (ppt 759 kb).

 

(17 aprile 2008) Linee guida Ue per gli screening del cancro della cervice

A più di dieci anni dalla prima edizione delle linee guida, lo European Cervical Cancer Screening Network (Eccsn) ha aggiornato le raccomandazioni per i programmi di screening del cancro alla cervice uterina. Questa seconda edizione illustra gli approcci che nel corso degli anni sono stati adottati nei vari Paesi membri, mettendo in evidenza gli standard metodologici e altri aspetti fondamentali che permettono di minimizzare gli svantaggi e massimizzare i vantaggi di queste importante iniziative di prevenzione di massa. Leggi le linee guida (pdf 8,63 Mb).

 

(24 gennaio 2008) Ecdc: linee guida per l’introduzione del vaccino Hpv nei Paesi europei

Un rapporto dell’Ecdc conferma l’efficacia preventiva del vaccino contro due tipi di virus ad alto rischio, responsabili, secondo le stime, del 73% dei casi di cancro alla cervice in Europa. Le preadolescenti, prima dell’inizio dell’attività sessuale, sono il target primario di riferimento. Il vaccino, in ogni caso, non sostituisce lo screening: un’integrazione dei due strumenti è la strategia più indicata. Il documento delinea le possibili politiche degli Stati membri, a cui spetta le decisione sull’introduzione del vaccino. Leggi l’approfondimento su Epicentro.