Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

indicatori di salute

Indicatori sintetici della performance complessiva del sistema sanitario

Sergio Mariotti, Cnesps, Iss


ABSTRACT


Oggetto della presentazione è la problematica della valutazione della performance complessiva del sistema sanitario, intesa come raggiungimento dei suoi obiettivi generali, mediante un set di indicatori sintetici, cioè un set minimo, omogeneo, integrato e standardizzato. Il riferimento esplicito è la metodologia per la valutazione della performance dei sistemi sanitari sviluppata dalla Oms a partire dal World Health Report 2000, e grandemente approfondita e migliorata negli anni successivi. Questa metodologia è basata in grandi linee su cinque indicatori, che vengono poi ulteriormente sintetizzati in un indicatore complessivo e due indicatori di rendimento. La presentazione serve da una parte ad introdurre il lavoro metodologico complessivamente svolto dal gruppo di lavoro che raggruppa oltre al Centro Nazionale per l’Epidemiologia dell’ Iss, anche la Ass 6 di Pordenone ed il Ceis-Sanità di Tor Vergata, nell’ottica di valutare se e fino a che punto sia possibile applicare le metodologie Oms per la valutazione dei sistemi sanitari nelle diverse realtà regionali italiane.

Vengono poi approfonditi, come contributo specifico di questa presentazione, gli aspetti metodologici legati a quella classe di indicatori sintetici che ha lo scopo di misurare la salute delle popolazioni. Si rimanda alle altre comunicazioni del gruppo di lavoro nell’ambito della stessa Conferenza per la presentazione dei risultati ottenuti nella applicazione delle metodologie al calcolo degli indicatori per le diverse regioni italiane, sia per quanto riguarda questo tipo di indicatori, che per gli indicatori di “responsiveness” e “fairness in financing”.

 

trova dati