Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica
a cura del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute
home > malattie infettive > influenza > Ultimi aggiornamenti...
argomenti di salute
influenza
Ultimi aggiornamenti

(27 febbraio 2014) Composizione del vaccino antinfluenzale per la stagione 2014-2015: le raccomandazioni Oms

Tra settembre 2013 e gennaio 2014 sono stati segnalati casi di influenza in tutti i continenti. L’attività influenzale è stata però molto eterogenea e associata alla co-circolazione di virus di tipo A(H1N1)pdm09, A(H3N2) e anche di tipo B. Lo riferisce il documento Oms “Recommended composition of influenza virus vaccines for use in the 2014-2015 northern hemisphere influenza season” (pdf 162 kb) pubblicato a febbraio 2014 per fornire un quadro sulla tipizzazione virale che ha caratterizzato la stagione influenzale 2013-2014 e dotare gli operatori sanitari degli strumenti per affrontare la prossima. Le raccomandazioni emanate sono il risultato delle analisi dei dati della sorveglianza virologica, forniti da tutti i Centri nazionali, afferenti alla rete dell’Oms. Riguardo alla composizione del vaccino per la stagione antinfluenzale 2014-2015, l’Oms conferma la stessa della stagione 2013/2014 che prevede i virus: A/California/7/2009 (H1N1), A/Texas/50/2012 (H3N2) e B/Massachusetts/2/2012 (lineaggio B/Yamagata). Sulle pagine del sito Influnet dedicate alla sorveglianza virologica è disponibile una sintesi in italiano delle raccomandazioni Oms per la composizione del vaccino antinfluenzale per la stagione 2014-2015 (Emisfero Nord) (pdf 121 kb).

 

(20 febbraio 2014) Influenza stagionale: raggiunto il picco dell’epidemia

I dati della sorveglianza delle sindromi influenzali InfluNet, confermano che il picco della curva epidemica è stato raggiunto nella quinta e sesta settimana del 2014, con un’incidenza totale pari a 6,4 casi per mille assistiti. La curva, infatti, ha cominciato a scendere, registrando circa 342.000 nuovi casi di sindrome influenzale contro i 383.000 casi delle settimane di picco. La fascia di età più colpita resta quella dei bambini al di sotto dei 5 anni di età. Comunque, nell’attuale stagione, il livello di incidenza raggiunto sia in questa fascia di età che in generale è inferiore a quello delle precedenti stagioni influenzali. Dall’inizio della sorveglianza sono stati segnalati complessivamente circa 2.881.000 casi. Per maggiori informazioni consulta il sito InfluNet e la pagina dedicata al bollettino settimanale FluNews.

 

(30 gennaio 2014) Su FluNews il monitoraggio delle forme gravi e complicate

Da questa settimana, il bollettino settimanale delle sindromi influenzali FluNews, conterrà anche i dati sulla sorveglianza dei casi gravi e complicati di influenza. Per maggiori dettagli consulta la pagina dedicata a FluNews, la circolare ministeriale (pdf 363 kb) e la scheda per la notifica (pdf 100 kb) delle forme gravi e complicate e dei decessi da virus influenzali.

 

(16 gennaio 2014) Monitoraggio delle forme gravi e complicate: la circolare del Ministero

In Italia – così come consigliato dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e dal Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc) a seguito dell’influenza pandemica del 2009 – è stata attivata anche per la stagione influenzale 2013-2014, una sorveglianza sui casi gravi e complicati di influenza, le cui condizioni prevedano il ricovero in Unità di terapia intensiva (Uti) e/o, il ricorso alla terapia in Ecmo. Sono considerate forme gravi e complicate di influenza (confermata da un test di laboratorio) tutte le gravi infezioni respiratorie acute (Sari) e le sindromi da distress respiratorio acuto (Ards). Per maggiori dettagli, scarica la circolare ministeriale (pdf 363 kb) e la scheda per la notifica (pdf 100 kb) delle forme gravi e complicate e dei decessi da virus influenzali.

 

(16 gennaio 2014) Campagna antinfluenzale: dal Ministero un sito dedicato

Campagnainfluenza.it è il sito che il ministero della Salute dedica alla prevenzione dell’influenza stagionale. Un’area interattiva in cui è possibile trovare non solo informazioni generali su cos’è l’influenza, come prevenirla e sull’importanza della vaccinazione, ma anche test e risorse personalizzate mirate alla prevenzione dell'influenza nelle principali situazioni critiche: per gli over 65, per le donne in gravidanza, per i bambini, nei luoghi di lavoro, nelle scuole. Il sito ospita anche App per smartphone (iOS e Android) dedicate al tema ma anche la campagna di comunicazione che, per il 2013-2014, vede l’attore Ricky Tognazzi lanciare lo slogan “Pochi gesti + la vaccinazione. È la somma che fa il totale!”, richiamando una celebre battuta di Totò.

 

(16 gennaio 2014) Al via la seconda edizione di FluNews

Ricomincia la pubblicazione del bollettino settimanale delle sindromi influenzali FluNews pubblicato dal reparto di Epidemiologia delle malattie infettive del Cnesps-Iss presenta – in collaborazione con la Fondazione Isi di Torino, con il Centro interuniversitario di ricerca sull’influenza e con il SSEpi-SeREMI Asl AL (Regione Piemonte). FluNews integra i risultati di differenti sistemi di sorveglianza: InfluNet, InfluWeb, e la sorveglianza sindromica degli accessi ai Pronto Soccorso. L’obiettivo: aiutare gli operatori sanitari nell’uso dei risultati dei diversi sistemi di rilevazione. Leggi la pagina dedicata a FluNews e scarica il bollettino con l’aggiornamento alla settimana 2 del 2014 (pdf 1,2 Mb).

 

Stampa

Ultimo aggiornamento martedi 1 aprile 2014
Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute
Viale Regina Elena, 299 - 00161 Roma - Tel 0649901
© - Istituto Superiore di Sanità
EpiCentro è parzialmente sostenuto da risorse del CCM - Ministero della Salute

Istituto Superiore di Sanità
Cnesps