Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

home > malattie infettive > influenza > Vaccinazione antinfluenzale, i dati di copertura per la stagione 2014-2015...
focus
influenza

Vaccinazione antinfluenzale, i dati di copertura per la stagione 2014-2015

Caterina Rizzo, Antonino Bella – reparto Epidemiologia delle malattie infettive, Cnesps-Iss

 

21 maggio 2015 - Sul sito del ministero della Salute sono stati pubblicati i dati di copertura vaccinale antinfluenzale relativi alla stagione 2014-2015.

 

Dalla stagione pandemica 2009-2010 si è assistito a un progressivo calo delle coperture vaccinali antinfluenzali nella popolazione generale e soprattutto nelle categorie per cui è raccomandata la vaccinazione, per le quali l’obiettivo minimo fissato dal Piano nazionale di prevenzione vaccinale 2012-2014 è pari al 75%.

 

L’andamento delle coperture dalla stagione 1999-2000 al 2014-2015 mostra come nell’ultima stagione si sia stato fatto un salto indietro di quindici anni tornando al livello di copertura raggiunto nella stagione 2000-2001.

 

La copertura vaccinale negli anziani è passata dal 55,4%, della stagione 2013-2014, al 49,0% della stagione appena trascorsa con un calo, a livello nazionale, di 5,5 punti percentuali come differenza assoluta pari all’11,6%.

 

Il calo delle coperture è generalizzato in tutte le Regioni italiane con un minimo in Lombardia (3,3%) e un massimo in Abruzzo (28,0%).

 

Per maggiori informazioni consulta il sito del ministero della Salute e le infografiche pubblicate da EpiCentro (relative alle persone con più di 65 anni di età).

 

 

Stampa

Ultimo aggiornamento giovedi 21 maggio 2015