Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

interruzione volontaria di gravidanza

Ultimi aggiornamenti

11/1/2018 - Ivg in Emilia-Romagna: i dati 2016

Nel corso del 2016, in Emilia-Romagna sono state eseguite 7688 Ivg (-2% rispetto all’anno precedente). L’88,3% degli interventi è stato eseguito su donne residenti in Regione (6791 casi), di cui il 42,2% cittadine straniere. Anche dai dati del 2016 emerge che la distribuzione per classi d’età si mantiene abbastanza stabile negli anni: la maggioranza delle donne che ha fatto ricorso all’interruzione volontaria di gravidanza ha 25-29 anni (20,4%), 30-34 anni (22,8%) e 35-39 anni (21,3%). Il 26,5% delle Ivg è stato effettuato con metodo farmacologico. Per maggiori informazioni scarica la “Relazione sull’interruzione volontaria di gravidanza in Emilia-Romagna nel 2016” (pdf 1,3 Mb) pubblicata a dicembre 2017.

 


 

trova dati